Cover Twins #10 The Mark (versione americana) vs Schegge di me (versione tedesca)

Buon venerdi a tutti e benvenuti ad una nuova puntata della rubrica tutta dedicata alle cover...gemelle!Ho deciso di postare  stasera perché non so se domani riuscirò ad avere accesso a internet =)


Cos'è Cover Twins?
E' una simpatica rubrica settimanale in cui vi presenterò e metterò a confronto due o più cover che hanno in comune solo qualche particolare,che si somigliano molto o che sono praticamente identiche!  









Carrier of the Mark vs Ich fürchte mich nicht


















Queste sono le cover di "The Mark" di Leigh Fallon, pubblicato il 4 ottobre 2011 negli USA, e il 25 ottobre in Italia, e della versione tedesca di "Schegge di me" di Tahereh Mafi (Shatter me), che uscirà il 23 luglio di quest'anno in Germania!
Questa volta le cover sono davvero identiche, le uniche differenze sono lo sfondo e il font usato!Anche se sono entrambe molto belle, preferisco la seconda cover, per lo sfondo e il titolo, che è posizionato in basso e non davanti al soggetto com'è successo con "The Mark"!

CHE NE PENSATE?QUALE COVER PREFERITE?  

Minirecensione Bleeding Love Alykandra Harvey

Titolo: Bleeding Love
Autore: Alykandra Harvey
Editore: Tre60
Data di uscita: 14 giugno 2012
Trama:
Solange è destinata a diventare la regina dei vampiri e la sua vita è in grave pericolo:
ma al suo fianco c’è la sua migliore amica… un’umana
Il mattino del suo sedicesimo compleanno, la bella Solange si sveglierà completamente priva di forze e sensibile alla luce del sole. Sarà l’inizio della trasformazione, il processo che la porterà alla morte, per poi donarle la vita eterna: quel giorno, lei diventerà una vampira. Un evento cruciale per tutta la comunità degli immortali, perché Solange è l’unica discendente femmina della nobile casata dei Drake: secondo un’antichissima profezia, infatti, è l’eletta, colei che dominerà su tutte le creature della notte. Un destino che, però, la mette in grave pericolo. Ed è quindi per proteggerla che i suoi sette assillanti fratelli non la lasciano da sola nemmeno per un istante, rendendole la vita un inferno. Quasi più di Lady Natasha, l’attuale regina, che la vede come una minaccia al proprio potere. O di Kieran Black, il giovane cacciatore di vampiri che vuole vendicare la morte del padre sterminando l’intera famiglia Drake. Fortunatamente Solange ha un’arma segreta per affrontare quel giorno così speciale: la sua migliore amica Lucy, un’umana che conosce il suo segreto e che è disposta a tutto per aiutarla a vivere un’esistenza «normale». Persino affrontare Nicholas, il più premuroso e affascinante tra i fratelli Drake. Tanto affascinante da non potergli resistere… 




Ogni volta che vengo a conoscenza di un'imminente pubblicazione di un libro sui vampiri, vengo travolta dall'indecisione: lo prendo o non lo prendo?Sarà un'altra delusione o questa è la volta buona?


E quando devo scriverne la recensione, la situazione è ancora più tragica. A meno che non sia qualcosa di sensazionale (come è successo con Vampire Empire, o più recentemente con The Immortal Rules) non so proprio cosa dire, perché alla fine quasi tutti i libri sui vampiri si dimostrano la stessa cosa: una lettura carina...ma banale, e uguale a tutte le altre. 


Ed è per questo che, solitamente, evito i libri che trattano quest'argomento, ma quando, due settimane fa, ho visto Bleeding Love in libreria, con una copertina carinissima, e un prezzo molto, molto conveniente, la curiosità ha preso il sopravvento e mi sono ritrovata a leggerlo appena arrivata a casa.


Il risultato?Bleeding Love non si è di certo dimostrata la lettura dell'anno, non ha una trama fantastica e non si distingue molto dagli altri YA per quanto riguarda l'originalità, insomma, non è stato niente di straordinario, ma mentirei se vi dicessi che non mi è piaciuto, perché, malgrado le mie aspettative molto basse, questo libro mi ha completamente conquistato!


Ho amato Lucy, e ho letteralmente divorato i capitoli scritti dal suo punto di vista!Divertente, decisa e coraggiosa, pronta a tutto pur di salvare la sua migliore amica, è un personaggio che conquisterà chiunque!
Anche Solange mi è piaciuta abbastanza, anche se ho trovato i capitoli dal suo punto di vista leggermente noiosi, e alcune volte anche pesanti!L'amicizia tra le due ragazze mi ha ricordato per certi versi Rose e Lissa della serie L'accademia dei vampiri, anche se Solange, a differenza di Lissa, è perfettamente in grado di difendersi da sola.


Per quanto riguarda la parte romance, devo dire che anche questa mi è piaciuta abbastanza. 
Ho adorato il rapporto di odio/amore tra Lucy e Nicholas, e mi sarebbe piaciuto vedere un maggior approfondimento della loro relazione, anche se penso verrà sviluppata meglio nei prossimi volumi della serie. 
E' il rapporto tra Kieran e Solange che non mi ha fatto proprio impazzire, e che ho trovato un pò troppo forzato. 
Mi è sembrato che la loro attrazione reciproca sia stata buttata lì solo per far avere anche a Solange un ragazzo. 
Il modo in cui Kieran accetta i vampiri da un momento all'altro...mi ha un pò sorpreso. Un minuto prima odia tutta la razza indistintamente, e un minuto dopo è pronto a sacrificarsi per loro!Non mi pare molto realistico...


Il finale è stato molto carino. 
Ha lasciato un bel pò di cose in sospeso, ma d'altronde questo è solo il primo libro di una serie, che ha fatto un pò da introduzione quindi, e molti aspetti verranno sicuramente approfonditi nei prossimi volumi.


Voto finale...3.5 stelline!Bleeding Love è una lettura divertente, fresca e leggera, consigliatissima agli amanti dei vampiri, ma anche a chi è alla ricerca di un libro piacevole da leggere in poche ore!

It’s Monday.What are you reading? #15

Buon lunedi a tutti e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la rubrica It’s Monday.What are you reading? dal blog Book Journey!


COS'E' IT'S MONDAY.WHAT ARE YOU READING?
E' un semplice meme settimanale,che posterò ogni lunedi,in cui vi farò sapere quali sono i libri che ho letto la settimana scorsa,quelli che sto leggendo in questo momento e quelli che leggerò in seguito!  
  








I LIBRI CHE HO LETTO LA SETTIMANA SCORSA SONO... 

























Sono state entrambe letture molto carine!Bleeding Love si è dimostrato un libro leggero e divertente, e ammetto che da un certo punto di vista mi ha abbastanza sorpreso, l'avevo decisamente sottovalutato!
Anche Wicked mi è piaciuto, anche se mi aspettavo un maggior approfondimento di alcuni argomenti!




STO LEGGENDO...    





Per ora sono circa a metà libro, e anche se mi piace abbastanza, continuo a chiedermi: e le Furie dove sono??



LEGGERO' QUESTA SETTIMANA...    























Dreamless sembra, dalle recensioni che ho letto finora, un libro molto più bello di Starcrossed, quindi non vedo l'ora di leggerlo,anche perché il primo volume della serie mi aveva deluso parecchio!Anche per quanto riguarda Illusions il ragionamento è più o meno lo stesso, Spells non mi è piaciuto per niente, e spero che in questo libro la storia si risollevi un pò!


CHE NE PENSATE?QUALI SONO LE VOSTRE LETTURE DELLA SETTIMANA? 

Recensione Wicked. I Segreti delle Sorelle Cahill Jessica Spotswood

Titolo: Wicked. I Segreti delle sorelle Cahill
Autore: Jessica Spotswood
EditoreSperling & Kupfer 
Trama:
Un misterioso diario. Un’antica profezia. Un solo destino per le sorelle Cahill
New england, fine ottocento: una storia di streghe, amore e avventura


Cate Cahill ha sedici anni e una grande responsabilità: ha promesso alla madre morente di proteggere sempre le sorelle. Un compito tutt’altro che facile, visto che le tre sorelle Cahill sono streghe. E visto che una crudele confraternita di monaci le perseguita per metterle al rogo. Grazie al diario della madre, Cate scopre l’esistenza di un’eccentrica libraia e di suo figlio, il bellissimo Finn. Cate e Finn leggono i Libri Proibiti, dove si parla di un’antica profezia che sembra riguardare proprio le sorelle Cahill. 






Chi, vedendo la cover di questo libro, non se ne è completamente innamorato?
Chi, osservando lo sguardo magnetico e misterioso della ragazza, il suo vestito bianco che fa da contrasto allo sfondo scuro, e tutti gli altri piccoli detagli, non ha pensato che questo sarebbe stato un libro fantastico?


Quando ho visto la cover di Wicked, è stata esattamente questa la mia reazione. 
Non posso farci niente, appena vedo una bella copertina, avverto il bisogno impellente di averlo nella mia libreria, anche se, come in questo caso, ero più che sicura che si sarebbe rivelato un romanzo, se non deludente, abbastanza mediocre. 


Ho terminato Wicked in pochi giorni e, sebbene presenti tante, forse un pò troppe, sbavature, ammetto che è stata una lettura davvero carina, interessante e in generale, abbastanza soddisfacente, un buon debutto per un'autrice con grandi promesse.


Da quando la madre di Cate è morta, la ragazza si porta un enorme peso sulle spalle. 
Lei è una strega, come lo è stata sua madre e come lo sono anche le sue due sorelle più piccole, e questo vuol dire che sono tutte in grave pericolo, e che tocca a Cate proteggerle, anche a costo della sua felicità. 


Dopo che la Fratellanza ha preso il potere, e le streghe sono state eliminate una dopo l'altra, qualunque donna venga sospettata o accusata di stregoneria, viene immediatamente punita, condannata a passare il resto della propria vita in un manicomio. 


Cosi, le poche streghe rimanenti cercano di nascondere la loro vera natura ad ogni costo, vivendo continuamente nella paura di essere scoperte, consapevoli che un solo errore potrebbe compromettere tutto.


Cate e le sue sorelle però non sono affatto delle normali streghe. 
Nonostante abbiano imparato poco e niente sulla magia, a causa della morte della madre, sono tutte molto potenti, e presto Cate scopre che potrebbero essere proprio loro le tre sorelle di cui parla un'antichissima profezia, e che potrebbero distruggere per sempre la Fratellanza e far ritornare una volta per tutte le streghe al potere.


La trama è sicuramente interessante, e l'autice aveva sicuramente tantissimo su cui lavorare, ma non è semplicemente riuscita a sviluppare la storia pienamente. 
Avrei voluto sapere qualcosa in più riguardo l'argomento "magia", che però viene solo accennato, in più anche la misteriosa profezia, a cui le sorelle Cahill sembrano collegate, non è approfondita più di tanto. 


Sappiamo che è una profezia. Che molto probabilmente riguarda Cate, Maura e Tess. Che potrebbe cambiare ogni cosa. E nient'altro. 
Non abbiamo idea di come tre sorelle adolescenti sarebbero in grado di far tornare le streghe al potere, né di cosa voglia veramente la Sorellanza (istituzione opposta alla fratellanza, portata avanti però da sole donne). Molto probabilmente alla maggior parte di queste domande troveremo risposta nei prossimi volumi, ma mi sarebbe piaciuto che il lettore, e la protagonista, fosse meno all'oscuro di tutto.


Continuando a parlare della protagonista, sarò sincera, l'ho trovata insopportabile. 
E' irritante, e fastidiosa, e ok, è vero che non ha chiesto lei di essere una strega e di doversi prendere costantemente cura delle sorelle, ma è anche vero che se non fosse stato per alcune sue scelte sbagliate, e soprattutto se non avesse nascosto la verità, quel minimo di verità che è riuscita a scoprire, a Maura e Tess, tanti pasticci e problemi sarebbero stati facilmente evitati.


In più, il comportamento di Cate nei momenti di difficoltà non mi è affatto piaciuto. 
E' una strega molto potente, una delle streghe più potenti mai esistite (in grado di controllare la mente, non dimentichiamolo), e si fa mettere i piedi in testa cosi facilmente dalla Fratellanza prima, e dalla Sorellanza dopo. 


Unica cosa che mi è piaciuta di Cate?Il fatto che, almeno per una volta, la protagonista pensa a ciò che è meglio per la sua famiglia, fa di tutto per proteggerla, e non ragiona più solo ed esclusivamente in funzione del ragazzo di turno, cercando di prendersi cura di lui ad ogni costo.


E ora parliamo proprio del ragazzo di turno, Finn, che è in assoluto il mio personaggio preferito!
Cosi dolce, e, cosa da non sottovalutare, è un accanito lettore carino e romantico, ma pronto a tutto (ma proprio a tutto), pur di proteggere la sua famiglia e, ovviamente, Cate.


Altro personaggio che mi è piaciuto molto è Tess, la sorella più piccola di Cate. E' dolce e intelligente, ma può trasformarsi velocemente in una strega potente e furba, capace di qualunque cosa. 
Per quanto riguarda Maura, forse è ancora più insopportabile di Cate, ma in qualche modo la capisco. 
E' la classica sorella di mezzo, grande abbastanza per avere idee proprie ma obbligata a seguire ciò comunque che le dice Cate, che negli anni è diventata una seconda madre, più che una semplice guida.


Ora passiamo al finale. Vi dico che, quando ho iniziato Wicked, ero sicura che fosse un libro autoconclusivo. Non chiedetemi né come né perché, ma avevo l'assoluta convinzione che la storia finisse lì. 
Cosi, quando mi sono ritrovata davanti un finale a dir poco sconvolgente, che lascia ogni cosa in sospeso, avrei tanto voluto lanciare il libro dalla finestra (la bellissima cover mi ha trattenuto).


Inutile dire che, come finale, mi ha deluso parecchio. Non tanto per la brusca interruzione della storia, proprio sul più bello, ma per la scelta fatta dalla protagonista, che secondo me si è arresa un pò troppo facilmente. 
Lo ammetto, mi aspettavo una Cate molto più combattiva, e forse è stata questa la delusione più grande.


Malgrado tutti i suoi punti deboli però, Wicked è stata comunque una lettura interessante, come ho già detto prima, l'autrice ha creato una storia abbastanza intrigante, originale sicuramente!
Mi aspetto qualcosina in più nel prossimo volume della serie, sperando che l'intera storia venga sviluppata meglio, e che l'argomento magia venga approfondito un pò di più!


3.5 stelline!

In My Mailbox #20

Buona domenica a tutti e benvenuti ad un nuovo appuntamento con In My Mailbox,rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren,nella quale vi dirò quali sono i libri che ho trovato nella mia cassetta delle lettere!    





Titolo: Il Dono delle Furie
Autore: Elizabeth Miles
Editore: Nord
Trama:
Tre ragazze bellissime, tre ragazze dal sorriso indecifrabile e dallo sguardo ipnotico cui è impossibile resistere: in un piccolo paese come Ascension, non sorprende che la notizia del loro arrivo sia sulla bocca di tutti. Soprattutto per il mistero che le circonda: nessuno le ha mai viste prima, nessuno sa dove vivano. E nessuno immagina che quelle tre splendide fanciulle, invece, conoscono i segreti di ogni abitante della città. Come il vero volto di Chase Singer, l’astro nascente della squadra di football: dietro la maschera da bravo ragazzo, infatti, si nasconde una persona che, per raggiungere il successo, non ha esitato a calpestare i sentimenti della ragazza che amava, distruggendole l’esistenza. Come la relazione che, da qualche tempo, Emily ha col fidanzato della sua migliore amica, una relazione che nessuno avrebbe mai dovuto scoprire. Ecco perché Chase riceve in regalo un’orchidea rossa ed Emily ne trova una identica sul sedile dell’auto. È un avvertimento. È il dono che segna il destino di chi deve pagare per le proprie colpe. È il dono delle Furie…



Titolo: Wicked. I Segreti delle sorelle Cahill
Autore: Jessica Spotswood
EditoreSperling & Kupfer 
Trama:
Un misterioso diario. Un’antica profezia. Un solo destino per le sorelle Cahill
New england, fine ottocento: una storia di streghe, amore e avventura



Cate Cahill ha sedici anni e una grande responsabilità: ha promesso alla madre morente di proteggere sempre le sorelle. Un compito tutt’altro che facile, visto che le tre sorelle Cahill sono streghe. E visto che una crudele confraternita di monaci le perseguita per metterle al rogo. Grazie al diario della madre, Cate scopre l’esistenza di un’eccentrica libraia e di suo figlio, il bellissimo Finn. Cate e Finn leggono i Libri Proibiti, dove si parla di un’antica profezia che sembra riguardare proprio le sorelle Cahill.



Titolo: Dreamless. Nell'Aldilà ogni notte è per sempre.
Autore: Josephine Angelini
Editore: Giunti Y
Trama:
Non ci sono più sogni per Helen, ogni volta che si addormenta è costretta a raggiungere l’aldilà. È la prescelta, colei che dovrà discendere agli Inferi e superare prove indicibili per trovare le Furie, liberarle dalla loro ira e rompere il ciclo di faide tra le Case. In più ogni mattina, quando si risveglia ferita e provata, non trova tregua: deve allenarsi duramente per controllare i suoi poteri e, come se non bastasse, andare a scuola. Sempre più spossata e sofferente, non ha nessuna spalla su cui piangere. Perfino Lucas, diventato freddo e ostile, la respinge. Ma è proprio quando ogni speranza sembra perduta, durante una delle sue estenuanti discese agli Inferi, che Helen si imbatte in Orion, un semi-dio bello come il sole, capace di far tremare la terra oltre che il suo cuore. Divisa fra l’attrazione per il nuovo pretendente e l’amore impossibile per il cugino, Helen si trova a sfidare i suoi limiti e le sue paure. È in gioco il destino dell’umanità intera. Ancora più intrigante di Starcrossed, Dreamless è un romanzo intenso, dark, sexy e pieno di azione.

Titolo: Illusions
Autore: Aprilynne Pike
EditoreSperling & Kupfer 
Trama:
Un altro anno scolastico sta per cominciare e Laurel è finalmente felice. La sua storia d'amore con David procede a gonfie vele da quando lei ha rinunciato a vivere ad Avalon, tra le fate, per stargli accanto. Certo, non è stato facile dire addio a Tamani, ma Laurel è sicura di aver fatto la scelta giusta. Il primo giorno di scuola, però, accade qualcosa che turba la serenità appena conquistata: mentre attraversa il corridoio affollato di compagni, Laurel si ritrova a fissare un paio di occhi verdi e misteriosi, che conosce fin troppo bene. È lui, Tamani. In un istante il sentimento che credeva di aver dimenticato la travolge, insieme con il ricordo dei brividi e delle emozioni che solo lui riusciva a farle provare...
Ma le notizie che porta Tamani interrompono bruscamente i suoi sogni a occhi aperti: la sua vita, e il regno di Avalon, sono di nuovo in pericolo. La minaccia, questa volta, viene da un nemico oscuro e potente, un nemico contro cui gli incantesimi delle fate potrebbero non bastare. Per Laurel è un momento cruciale: ignorerà la sua vera natura per restare con David, oppure combatterà per proteggere Avalon al fianco di Tamani?
Il tempo stringe, perché l'insidia potrebbe essere ovunque. E anche le persone più insospettabili potrebbero nascondere segreti sconvolgenti. Come Yuki, la nuova studentessa dai delicati tratti orientali che sembra apparsa dal nulla...
Il terzo, attesissimo e romanticissimo capitolo della saga inaugurata con Wings. Un romanzo pieno di suspense, amore e magia, che ci farà sognare fino all'ultimo, imprevedibile colpo di scena.


Ho appena iniziato Il Dono delle Furie, e per adesso non so ancora esprimere un giudizio preciso, ma mi sembra una lettura molto carina!Wicked l'ho terminato ieri sera, e mi è piaciuto molto, anche se la protagonista è insopportabile e il finale lascia tutto in sospeso!
Dreamless non vedo l'ora di leggerlo, Starcrossed non mi era piaciuto per niente, ma ho letto tantissime recensioni positive su questo seguito, e adesso sono curiosissima di vedere come continuerà la storia!
Per quanto riguarda Illusions, c'è una sola ragione per cui ho deciso di acquistarlo: Tamani!
La fine di Spells mi ha spezzato il cuore, oltre a deludermi in generale, e avrei tanto voluto entrare nel libro per schiaffeggiare la protagonista, che trovo davvero insopportabile!Spero che in Illusions faccia la scelta giusta!




CHE NE PENSATE?COSA AVETE TROVATO NELLA VOSTRA MAILBOX?

Anteprima Il Diario di London Lane Cat Patrick

Uscirà il 20 luglio,per la casa editrice Fazi, collana Lain, un nuovissimo ed entusiasmante Paranormal Romance, che personalmente sono curiosissima di leggere!
Sto parlando di Il Diario di London Lane, un libro che ha ormai conquistato i lettori di tutto il mondo, tanto che i suoi diritti di traduzione sono stati venduti in 22 paesi e che presto la Paramount Studios realizzerà un film tratto proprio da questo libro!
Cosa da non sottovalutare, Il Diario di London Lane è un libro AUTOCONCLUSIVO!
Si, avete sentito, o meglio letto, bene, miei cari lettori!Non ci troviamo di fronte ad una serie interminabile che dovremo passare anni a completare, ma ad un semplice YA pieno di fascino e mistero che è riuscito a catturare qualunque lettore sin dalla prima pagina.
London Lane ricorda il suo futuro nello stesso modo in cui ricordiamo con facilità il nostro passato. Ma se noi non abbiamo la capacità di scoprire cosa ci succederà nei prossimi giorni, mesi o anni, London non riesce a ricordare niente del suo passato, della sua infanzia, c'è solo un vuoto. Infatti, nell'esatto momento in cui il futuro diventa passato, ovvero alle 4.33 del mattino, i ricordi di London vengono dimenticati, cancellati, eliminati completamente dalla mente. 
Ogni giorno, quando si sveglia, può solo contare su ciò che sa del futuro, e sul suo diario, dove appunta tutti gli avvenimenti importanti delle scorse ore, ma non solo. London trascrive ogni dettaglio, ogni momento, ogni emozione, per non crollare e cercare di tenere assieme i pezzi della sua vita cosi complicata. 
E poi incontra Luke, il nuovo ragazzo appena arrivato a scuola, e un'istantanea attrazione scatta tra i due. 
Ma London non vede Luke nel suo futuro, cosi cerca di dimenticarlo, anche se non è cosi facile come sembra...







«L’idea che sta dietro questo romanzo è pura genialità». 
«The Guardian»

«Con un pizzico di fantasy e una pennellata di mistero, Cat Patrick cattura il lettore sin dalla prima pagina». «Publishers Weekly»




Titolo: Il Diario di London Lane
Autore: Cat Patrick
Editore: Fazi
Data di uscita: 20 luglio 2012
Prezzo: 9,90 euro
Trama:
London Lane ha sedici anni e ogni volta che si addormenta sa che al risveglio, l’indomani mattina, il suo mondo sarà svanito. Ogni notte, precisamente alle 4:33, perde ogni traccia della memoria della giornata che ha appena trascorso e quando si risveglia è in grado di “rivivere” solo scene che riguardano il suo futuro.
Un diario su cui annotare tutti gli avvenimenti della giornata è l’unico mezzo, insieme al sostegno della sua migliore amica e di sua madre, per tenere insieme la sua vita.
Quando London conosce Luke, un nuovo studente del suo liceo, qualcosa dentro di lei cambia: inizia a essere tormentata da strani incubi che sembrano perseguitarla anche durante il giorno. Si tratta di tetre previsioni o traumi legati al passato? La strana forma di amnesia che affligge London può essere in qualche modo curata? Perché non riesce a vedere Luke nel suo futuro?

L'AUTRICE
Cat Patrick vive vicino Seattle. Il diario di London Lane è il suo primo romanzo.



CHE NE PENSATE?IO NON VEDO L'ORA DI LEGGERLO!

Cover Twins #9 Need.L'amore che vorrei vs Poison Heart

Buon venerdi a tutti e benvenuti ad una nuova puntata della rubrica tutta dedicata alle cover...gemelle!    


Cos'è Cover Twins?
E' una simpatica rubrica settimanale in cui vi presenterò e metterò a confronto due o più cover che hanno in comune solo qualche particolare,che si somigliano molto o che sono praticamente identiche!  










NEED. L'AMORE CHE VORREI vs POISON HEART






















Queste sono le cover di "Need. L'amore che vorrei" di Carrie Jones, pubblicato in Italia a Settembre dello scorso anno, e "Poison Heart" di S.B. Hayes, uscito lo scorso marzo negli USA.
Entrambe sono molto carine, e non so davvero decidermi!Di "Need" mi piace molto il font e la semplicità del tutto, mentre di "Poison Heart" adoro i rami che si intrecciano al titolo e intorno alle braccia e al vestito della ragazza!Direi che questa volta c'è un bel pareggio!


CHE NE PENSATE?QUALE COVER PREFERITE?  

YA Summer Reading Challenge!Post d'introduzione!

Buon giovedi a tutti!Oggi, come avevo già anticipato qualche settimana fa, inizia ufficialmente la YA Summer Reading Challenge!Se vi siete persi il post per le iscrizioni, potete ancora partecipare (le iscrizioni sono aperte per tutta l'estate) qui!




Rivediamo le regole:
-La Challenge partirà il 21 giugno e terminerà il 21 settembre di quest'anno, ma potrete iscrivervi in ogni momento dell'estate!
-La Challenge si dividerà in gironi o round(uno per mese). L'obiettivo di ogni partecipante è di leggere 7 libri per ogni mese, per un totale di 21!
-Tutti possono partecipare!Chi non ha un blog dove postare recensioni potrà esprimere il proprio pensiero su un libro su Facebook, GoodReads o in un form che creerò a parte!
-Sono ammessi tutti i generi letterari, purché il libro faccia parte del filone YA.
-Ogni due settimane ci sarà un post in cui ricapitolerò le vostre letture e progressi. Allo scadere del 21 di ogni mese inserirò nel post di recap i lettori che hanno raggiunto i 7 libri e invierò i premi!
-I blogger dovranno inserire il banner dell'iniziativa sul proprio blog.
-Per quanto riguarda il sistema dei premi, avevo intenzione di premiare con un ebook YA ogni partecipante che raggiunga i 7 libri, ma al momento sto avendo un pò di problemi con il mio account Amazon (in pratica non riesco ad acquistare più niente), e poi non mi sembrava giusto premiare voi lettori con un misero ebook, quindi ho pensato di premiare con un pacchetto YA, comprendente uno o due libri cartacei e diversi gadget letterari, solo uno dei partecipanti che hanno letto i 7 romanzi!(Ma ovviamente ci saranno premi e sorpresine un pò per tutti)
-Sempre per il premio, ho deciso di creare un piccolo sondaggio, che trovate qui:
In pratica dovete inserire, in ordine di preferenza, alcuni libri YA che vorreste leggere, pubblicati per il 21 luglio!Mi raccomando aggiungete più di un libro, cosi se non è disponibile uno potrò prenderne un altro, (vanno bene anche libri in lingua inglese, cercherò di usare Book Depository per ordinarli)
-Qui trovate tutte le liste di Goodreads con la tag Young Adult, in caso siate indecisi su quale romanzo scegliere come premio o leggere per la Challenge!

Ok, e ora passiamo alle recensioni!Nel form che trovate qui sotto potrete inserire i link della vostra recensione (mi raccomando solo della recensione), se avete un blog, account Goodreads o account Facebook, altrimenti compilate questo form, inserendo il vostro nome, titolo e autore del libro letto, e una minirecensione in cui dite cosa ne pensate (non deve essere niente di sensazionale, giusto per dimostrare che avete davvero letto il libro).
Lasciate tutti un commento a questo post cosi potrò leggere e commentare ognuna delle vostre recensioni =)


Buona Challenge e buon divertimento a tutti =)

Recensione Il Richiamo della Sirena Tricia Rayburn


Titolo: Il Richiamo della Sirena
Autore: Tricia Rayburn
Editore: Piemme Freeway
Trama(contiene spoiler per chi non ha letto il primo volume della serie)
Dopo aver tragicamente perso la sorella maggiore e scoperto chi – o che cosa – realmente è, Vanessa torna a casa. Ma le sirene che ha combattuto e sconfitto adesso vogliono vendicarsi. Ed è il corpo di Vanessa quello che vogliono vedere trascinato dalla corrente. Per proteggere se stessa e coloro che ama, Vanessa ha bisogno di un potere che sa di possedere, ma che non sa usare. L’unica strada è accettare la propria natura e quello che implica. E c’è solo una persona alla quale chiedere aiuto, sfortunatamente è la stessa la cui esistenza Vanessa vorrebbe dimenticare.



Negli ultimi tempi mi stanno capitando tra le mani libri davvero meravigliosi.                 
Ma Il Richiamo della Sirena non è decisamente tra questi. 
Il primo libro della serie mi era piaciuto, e anche tanto. Avevo trovato la storia originale, interessante e innovativa, e anche se non era stata una lettura perfetta, ero molto curiosa di leggere il suo seguito. 

Ora, capisco che sia solo il secondo volume di una serie, che è una lettura di passaggio ecc., ma, anche se questa volta sono stata abbastanza attenta a non crearmi aspettative troppo alte, Il Richiamo della Sirena si è dimostrato un libro deludente, sicuramente non all'altezza di Sirene (che al contrario era stata una lettura innovativa e intrigante) e che ha affievolito di molto, se non annientato completamente, l'originalità e la possibilità di distinguersi dagli altri YA, ormai tutti uguali, che avevo intravisto nel primo libro.

Vanessa è riuscita a sconfiggere le sirene, esseri affascinanti e dalla bellezza straordinaria, che però possono trasformarsi da un momento all'altro in terribili mostri capaci di uccidere, ma la sua vita non è di certo tornata come quella di prima, e mai lo sarà. 
La ragazza infatti rientra a Boston con un enorme segreto che è decisa a non rivelare a nessuno: il fatto che lei stessa è una sirena.

Ma mentre Vanessa cerca di condurre una vita più o meno normale e di scoprire qualcosa sul suo passato sempre più oscuro, la ragazza, insieme a Paige, che si è trasferita con lei a Boston, vedono ovunque le sirene annientate. E' solo paranoia oppure le ammalianti e micidiali creature si sono davvero liberate dai ghiacci, e sono tornate sulla terraferma?

Avete presente questo pezzettino della trama: "Ma mentre Vanessa cerca di condurre una vita più o meno normale e di scoprire qualcosa sul suo passato sempre più oscuro"?
Ecco questa parte dura all'incirca metà libro, se non di più!

All'inizio ero abbastanza felice che l'autrice avesse deciso di approfondire il personaggio di Vanessa e il modo in cui affronta l'intera faccenda delle sirene, ma pensavo durasse tre, quattro, massimo cinque capitoli, ma non cosi tanto!
Sarebbe andato più che bene se, insieme all'approfondimento della situazione della protagonista, l'autrice avesse aggiunto un pò d'azione al tutto, qualche colpo di scena, e invece no, la Rayburn ha ben deciso di far annoiare il lettore per la maggior parte del libro, per poi tempestarlo di rivelazioni, eventi inaspettati e un finale che lascia tutto in sospeso, solo negli ultimi capitoli!

Grazie a questa fantastica scelta sono stata più volte tentata di abbandonare il libro, ed è per questo che ci ho messo quasi una settimana per terminarlo. 

Ma continuando a parlare di Vanessa, se in Sirene l'avevo trovata una protagonista simpatica e carina, in questo libro la mia antipatia verso questo personaggio è salita alle stelle!
Innanzitutto, ha contratto anche lei la sindrome del "decido io cos'è meglio per te", e, invece di affrontare la sua situazione e parlarne (mi riferisco a Simon), si limita a fare spallucce e dire "tanto la nostra storia è impossibile" (ok, non dice esattamente cosi, ma sostanzialmente è ciò che succede).

Altra cosa che non mi è piaciuta per niente è l'inutilissimo triangolo amoroso (non se ne può davvero più) che mi sembra esser stato messo lì solo per allungare il brodo. Non ho ancora capito il perché sia stato inserito il personaggio di Parker. Ok, è un personaggio senza dubbio interessante, ma vorrei tanto chiedere all'autrice: "era davvero necessario?". 
Non mi sembra avere nessun ruolo in particolare se non incasinare ancora di più la vita di Vanessa. 

Il finale, come ho già detto prima, ha lasciato tantissime cose in sospeso, e le tante rivelazioni più l'assolutamente inaspettata scelta di Simon, che mi ha fatto amare ancora di più questo personaggio, faranno aumentare di molto la curiosità del lettore(si, un pochino anche la mia) verso il terzo e ultimo libro della serie!

Voto finale due stelline e mezzo!Il Richiamo della Sirena è un libro deludente e sicuramente non degno del primo, non merita assolutamente i 17 euro spesi!

It’s Monday.What are you reading? #14


Buon lunedi a tutti e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la rubrica It’s Monday.What are you reading? dal blog Book Journey!    


COS'E' IT'S MONDAY.WHAT ARE YOU READING?
E' un semplice meme settimanale,che posterò ogni lunedi,in cui vi farò sapere quali sono i libri che ho letto la settimana scorsa,quelli che sto leggendo in questo momento e quelli che leggerò in seguito!  
  












I LIBRI CHE HO LETTO LA SETTIMANA SCORSA SONO... 




Remembrance è stata una lettura fantastica e davvero dolcissima, Il Richiamo della Sirena l'ho finito qualche ora fa, però non mi ha appassionato per niente, tant'è che ci ho messo quasi una settimana a leggerlo!
Il Principe invece l'ho adorato, anche se il finale mi ha spezzato il cuore!






STO LEGGENDO...     



Sono solo al terzo capitolo, ma per adesso è molto interessante, cosa che non mi aspettavo minimamente!

LEGGERO' QUESTA SETTIMANA...    



Avevo intenzione di leggere Cinder o Multiversium, ma ho sbirciato le prime pagine di Hex Hall e mi hanno incuriosito talmente tanto che non penso di poter aspettare un'altra settimana per iniziarlo!


CHE NE PENSATE?QUALI SONO LE VOSTRE LETTURE DELLA SETTIMANA? 



In My Mailbox #19

Buona domenica a tutti e benvenuti ad un nuovo appuntamento con In My Mailbox,rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren,nella quale vi dirò quali sono i libri che ho trovato nella mia cassetta delle lettere!   



CARTACEI


Titolo: Bleeding Love
Autore: Alykandra Harvey
Editore: Tre60
Data di uscita: 14 giugno 2012
Trama:
Solange è destinata a diventare la regina dei vampiri e la sua vita è in grave pericolo:
ma al suo fianco c’è la sua migliore amica… un’umana
Il mattino del suo sedicesimo compleanno, la bella Solange si sveglierà completamente priva di forze e sensibile alla luce del sole. Sarà l’inizio della trasformazione, il processo che la porterà alla morte, per poi donarle la vita eterna: quel giorno, lei diventerà una vampira. Un evento cruciale per tutta la comunità degli immortali, perché Solange è l’unica discendente femmina della nobile casata dei Drake: secondo un’antichissima profezia, infatti, è l’eletta, colei che dominerà su tutte le creature della notte. Un destino che, però, la mette in grave pericolo. Ed è quindi per proteggerla che i suoi sette assillanti fratelli non la lasciano da sola nemmeno per un istante, rendendole la vita un inferno. Quasi più di Lady Natasha, l’attuale regina, che la vede come una minaccia al proprio potere. O di Kieran Black, il giovane cacciatore di vampiri che vuole vendicare la morte del padre sterminando l’intera famiglia Drake. Fortunatamente Solange ha un’arma segreta per affrontare quel giorno così speciale: la sua migliore amica Lucy, un’umana che conosce il suo segreto e che è disposta a tutto per aiutarla a vivere un’esistenza «normale». Persino affrontare Nicholas, il più premuroso e affascinante tra i fratelli Drake. Tanto affascinante da non potergli resistere…



EBOOK

Titolo: Remembrance
Autore: Michelle Madow
EditoreDreamscape
Data di uscita: 27 luglio 2011
Trama:
Lizzie Davenport  si è reincarnata dall'epoca della Reggenza in Inghilterra ...ma lei non lo sa ancora.
Poi, quando Drew Carmichael si trasferisce nel liceo di Lizzie, all'inizio dell'annolei percepisce un legame con lui, quasi come se lo conoscesseNon riesce a smettere di pensarlo, ma ogni volta che cerca di parlargli riguardo ai misteri che stanno dietro i suoi sentimenti, Drew chiarisce che non vuole avere niente a che fare con lei. Raggiungerlo è ancora più difficile perché ha un ragazzoJeremyche ha iniziato a diventare pieno di sé dopo esser stato eletto co-capitano della squadra di calcioe la sua migliore amica civetta Chelsea inizia a frequentare Drew poco dopo il suo arrivo.Allora, perché non riesce a toglierselo dalla testa?



Titolo: Poltergeeks
Autore: Sean Cummings
Editore: Strange Chemistry Books
Data di uscita: Ottobre 2012
Trama:
La quindicenne Julie Richardson sta per imparare che essere figlia di una strega non vuol dire che debba andare tutto storto. Quando lei e il suo migliore amico, Marcus, vedono un'anziana signora venir scaraventata fuori dalla propria casa, per Julie sembra abbastanza ovvio che ci sia un qualche collegamento soprannaturale.
In effetti,  c'è qualcosa di preoccupante dietro il crescente livello dell'attività di poltergeist della città. Dopo un assalto paranormale su larga scala nel liceo di Julie, sua madre cade vittima dell'incantesimo della "Notte Eterna". Ora è una corsa contro il tempo per scoprire chi ne è responsabile o Julie non perderà solo l'anima di sua madre, ma anche la sua vita.


Titolo: The Curiosities
Autore: Maggie Stiefvater, Tessa Gratton, Brenna Yovanoff
EditoreCarolrhoda Books
Data di uscita: 1 Ottobre 2012
Trama:
Dalle acclamate autrici YA Maggie Stiefvater, Tessa Gratton, e Brenna Yovanoff arriva The Curiosities: una raccolta di racconti.
- Un vampiro bloccato in una gabbia nel seminterrato, per buona fortuna.
- Cattivi ragazzi, ragazze intelligenti, e le varie ragioni per cui i ragazzi devono smettere di respirare.
- Un mondo dove gli incendi non si spengono (con riferimenti al gelato alla vaniglia).
Queste sono solo alcune delle curiosità raccolte in questo volume di racconti da tre acclamate professioniste della narrativa paranormale.
Ma The Curiosities è più di una raccolta di storie. Dal 2008, Maggie, Tessa, e Brenna hanno inviato oltre 250 opere di narrativa breve al loro sito web  merryfates.com.
 Il loro obiettivo era semplice: creare uno spazio per la sperimentazione e l'improvvisazione dei loro scritti, il tutto in pubblico e senza possibilità di tornare indietro. The Curiosities comprende i racconti e i commenti di ogni autrice, critiche e complimenti nei margini. Sarà come una visita guidata nei processi creativi di tre acclamate autrici.
Allora, siete curiosi adesso?


Bleeding Love ero decisa a non prenderlo, ma quando l'ho visto in libreria e ho riletto la trama, la curiosità ha vinto e l'ho acquistato, mentre Remembrance l'ho già letto e recensito qui!
Poltergeeks mi incuriosisce tantissimo (e adoro la cover), e The Curiosities non vedo davvero l'ora di leggerlo!Maggie Stiefvater e Tessa Gratton sono due delle mie autrici preferite!


CHE NE PENSATE?COSA AVETE TROVATO NELLA VOSTRA MAILBOX?