Recensione Where Silence Gathers Kelsey Sutton

Buon pomeriggio, lettori!Come promesso, oggi vi propongo la recensione di Where Silence Gathers, companion novel di Some Quiet Place (qui la recensione), che ho letto l'estate scorsa e che ho amato!
Where Silence Gathers (qui un piccolo estratto) è un libro magnifico, proprio come il suo predecessore, ed essendo completamente indipendente da Some Quiet Place, chiunque può leggerlo!
Il libro uscirà a luglio per la Flux, e io ho avuto la fortuna di poter leggere un ARC in anteprima!Non vedo l'ora che arrivi l'estate per comprare la versione definitiva!

Where Silence Gathers (Some Quiet Place, #2)


Titolo: Where Silence Gathers
Autore: Kelsey Sutton
Editore: Flux
Data di uscita: 8 luglio 2014
Pagine: 360
Trama:
La diciassettenne Alexandra Tate è ferma davanti la casa di Nate Foster, stringendo una pistola tra le mani. Dopo aver scontato dieci anni per l'incidente d'auto che ha ucciso la famiglia di Alex, Nate è stato rilasciato dalla prigione. Ogni notte, Alex aspetta fuori vista, cercando di trovare il coraggio di rendere giustizia. C'è solo un problema. Perdono. Alex è stata capace di vedere Emozioni personificate da sempre, e Vendetta è il suo migliore amico. Ma quando Perdono appare improvvisamente, offre ad Alex una scelta-fare giustizia o andare avanti. E' impossibile decidere quando Vendetta le sussurra in un orecchio...e Perdono nell'altro.

Il tempo si muove sempre, anche quando a noi sembra si sia fermato completamente.

Ho letto Some Quiet Place l'estate scorsa, e ricordo perfettamente come mi abbia colpita sin dalla prima pagina e di come si sia rivelato una delle migliori letture dell'anno. Anche adesso, a distanza di mesi, questo libro occupa un posto speciale nel mio cuore, e ritornare nel mondo delle Emozioni e degli Spiriti creati dalla Sutton, anche se con una storia diversa, è stato a dir poco meraviglioso. 
Ho amato Where Silence Gathers proprio come ho amato Some Quiet Place. Ho amato la storia di vendetta e perdono di Alex, ho amato il modo cosi originale in cui la Sutton ha trattato un tema cosi comune, ho amato il fatto che ci abbia permesso di dare uno sguardo più approfondito al mondo delle Emozioni, ho amato il finale dolce amaro e la speranza che le sue ultime nostalgiche pagine trasmette.

Sono le cose più terrificanti e meravigliose, le scelte. Non ci definiscono...ci rivelano. Chi siamo, chi siamo stati, chi diventeremo. Tutto ciò che possiamo fare è cercare di prendere quelle giuste.

Alexandra Tate vive con i suoi zii a Franklin, Washington, sin da quando la sua famiglia è morta in un tragico incidente d'auto di cui lei è stata l'unica sopravvissuta. 
All'apparenza Alex sembra una normale adolescente, ma nasconde a tutti un segreto. Alex è in grado di vedere il piano delle Emozioni, che assumono forma umana e influenzano le persone con un tocco. Solitamente le Emozioni si materializzano e scompaiono in pochi minuti, ma c'è una creatura proveniente dall'altro Piano che è rimasta al fianco di Alex per anni, sin dall'incidente, Revenge, la Vendetta. Revenge ha sempre aspettato pazientemente che Alex fosse pronta per sceglierlo e per vendicarsi di ciò che Nate Foster, l'uomo alla guida della macchina che ha ucciso la sua famiglia, le ha fatto. 
Ora che Nate è uscito di prigione, Alex può finalmente attuare la sua vendetta. Ma Forgiveness, Perdono, entra improvvisamente nella vita di Alex, e le offre la possibilità di perdonare Nate e andare avanti con la propria vita. Ma perdonare non è cosi semplice, non quando Alex deve innanzitutto perdonare se stessa per esser sopravvissuta all'incidente. 
Divisa tra due realtà, Alex deve scegliere se vendicarsi o ricostruirsi una vita, prima che qualcun altro scelga per lei.

Anche se è senza speranza, e rischioso, o semplicemente stupido, amiamo in ogni caso. Perché è ciò che l'amore è. Scegliamo di darlo, specialmente quando non dovremmo.

Ho apprezzato molto il fatto che la Sutton, con questa companion novel al suo libro precedente, ci abbia fatto vedere il piano delle Emozioni da una prospettiva completamente diversa e nuova rispetto a Some Quiet Place, e che ci abbia permesso di conoscere meglio queste creature cosi affascinanti che, alla fine, si dimostrano essere più umane di quanto ci si possa aspettare. 
Mi sembra impossibile analizzare i personaggi senza paragonarli a quelli di Some Quiet Place. Se da un lato essi sono estremamente diversi tra loro, dall'altro in Alexandra o in Revenge ho visto alcuni echi di Elizabeth e Fear e altri elementi che mi hanno ricordato la loro storia. 

Alexandra è una ragazza spezzata. Con l'incidente infatti non ha perso solo la sua famiglia, ma una parte di se stessa è morta insieme ai suoi genitori e con il suo fratellino, e da allora non è più la stessa. Il vuoto che l'incidente le ha lasciato è stato colmato in parte da Revenge, che è stato sempre al suo fianco tanto da diventare il suo migliore amico, e dalla sua promessa di vendetta. 
Negli anni Alex si è avvicinata sempre di più alla creatura della vendetta, e ha lasciato che entrambi dimenticassero chi è veramente Revenge e ciò che deve fare. Ora che Nate Foster è uscito di prigione, la realtà è piombata improvvisamente su Alex, che deve accettare il fatto che Revenge non potrà mai essere ciò che lei desidera e che deve prepararsi a lasciarlo andare.

Continuo a guardare, e mi domando perché spingiamo le persone via da noi. In realtà ci sono mille ragioni, ma penso che la più grande-la più importante-è che se non lo facciamo, loro si avvicinano. E allora riescono a vedere.

Revenge porta nel mondo umano vendetta, sofferenza e chaos da secoli, e non si è pentito nemmeno una volta di ciò che ha fatto in passato. Fino a quando non incontra Alex. 
Alex lo rende quasi umano, e con lei Revenge non può fare a meno di chiedersi cosa sarebbe successo se le cose fossero diverse. Se lui fosse stato diverso.
Forgiveness ha invece rivestito un ruolo molto più marginale di quanto mi aspettassi, e il triangolo che pensavo avrebbe preso forma non è mai arrivato. 

La scrittura è come in Some Quiet Place semplicemente magnifica, le parole della Sutton si uniscono tra loro in perfetta armonia e sembrano quasi prendere vita sulla carta, anche se la copia da me letta è una semplice ARC (quindi la copia finale che uscirà a luglio potrebbe subire qualche variazione).


P.S: Where Silence Gathers è un libro completamente autoconclusivo, nonostante vi siano alcuni richiami a personaggi e fatti di Some Quiet Place (Sutton ha fatto anche comparire Fear in alcune scene, per la gioia di noi fan *_*)

Weekly Recap #76





Rubrica settimanale ideata dal blog che consiste nel fare un riepilogo dei post, delle letture e delle entrate libresche della settimana!

Post della settimana




In my Mailbox


Days of Blood and Starlight (Daughter of Smoke and Bone, #2)Night of Cake and Puppets (Daughter of Smoke and Bone, #2.5)Where She Went (If I Stay, #2)The Moth in the Mirror (Splintered, #1.5)

Days of Blood and Starlight Laini Taylor
Night of Cake and Puppets Laini Taylor
Where She Went Gayle Forman
The Moth in the Mirror (Splintered 1.5) A.G. Howard


La Chimera di Praga è stato uno dei miei libri preferiti del 2012, ed è decisamente arrivata l'ora di continuare la serie!Insieme al seguito ho preso anche la novella Night of Cake and Puppets, che ha una cover adorabile!Where She Went non vedo l'ora di leggerlo, sono curiosissima di scoprire come continua la storia di Adam e Mia!The Moth in The Mirror invece è una piccola novella della serie Splintered, e la leggerò sicuramente al più presto!

Letture della settimana!

The Tailor (The Grisha, #1.5)

The Tailor Leigh Bardugo

Questa settimana purtroppo non sono riuscita a leggere nessun libro, poi ieri mi è arrivato il raffreddore e anche se trovo il tempo non riesco a leggere più di qualche pagina :/ In compenso ho letto la piccola novella della serie The Grisha, The Tailor, che racconta la storia di uno dei personaggi secondari!
Sto leggendo...

Everneath (Everneath, #1)Harry Potter and the Chamber of Secrets (Harry Potter, #2)

Everneath Brodi Ashton
Harry Potter and the Chamber of Secrets


Con Harry Potter sono più o meno allo stesso punto, mi mancano un centinaio di pagine alla fine!Di Everneath invece ho letto i primi capitoli e per adesso mi sta piacendo molto, sono curiosa di andare avanti!


Prossime letture!

MarinaPanic

Marina Carlos Ruiz Zafon
Panic Lauren Oliver


Marina lo inizio non appena finisco i due libri in lettura!Di Panic per adesso ho letto solo le prime pagine, assolutamente fantastiche!Non vedo l'ora di continuare!

TBR DI MARZO

Everneath (Everneath, #1)Harry Potter and the Chamber of Secrets (Harry Potter, #2)Marina


Silver Kerstin Gier

Everneath Brodi Ashton
Harry Potter and the Chamber of Secrets
Marina Carlos Luis Zafon
Untold Sarah Rees Brennan
The Coincidence of Callie & Kayden
Where Silence Gathers


Dalla TBR questa settimana non ho eliminato nessun libro!Penso di riuscire a terminare HP tra oggi e domani, ma Everneath e Marina li finirò ad aprile!

Cover della settimana

The Museum of Intangible Things

The Museum of Intangible Things

Spazio note
Adoro la cover della settimana, è cosi carina e primaverile!
In questi giorni sono stata abbastanza assente dal blog e spero che la prossima settimana vada meglio!Domani pubblicherò la recensione di Some Quiet Place, e mercoledi vi presenterò le uscite del mese in una nuova rubrica!
Venerdi poi partirà il Blogger Love Project, e non vedo davvero l'ora di iniziare!
Per quanto riguarda la read-along di Shatter Me, stiamo raccogliendo i voti ed entro la settimana prossima vi farò sapere i risultati!

Friday Finds #2 Fiendish Brenna Yovanoff, Don't You Forget About Me Kate Quinn

Buon pomeriggio a tutti, lettori!Anche oggi ritorna un nuovo appuntamento con la rubrica Friday Finds, creata dal blog Should be reading, che ho deciso anch'io di adottare per presentarvi le mie nuove "scoperte" in campo di libri della settimana, ovvero tutti i titoli che ho notato, che mi hanno incuriosita, o che ho aggiunto nella mia wishlist negli ultimi giorni!
I due libri che vi presento oggi li ho scoperti solo qualche giorno fa!Entrambi in lingua, sono di prossima pubblicazione (usciranno quest'estate), e sono stati scritti da due autrici che adoro, Brenna Yovanoff (Il Sostituto) e Kate Karyus Quinn (Another Little Piece)!
Il primo Fiendish, racconta una storia davvero interessante, e come tutte le storie di quest'autrice, decisamente inquietante!Conoscevo da un po' la sua cover (meravigliosa), ma non l'avevo mai collegata alla Yovanoff!Dopo aver letto la particolarissima trama, non vedo l'ora che arrivi agosto per leggerlo *_*
(Don't you) Forget About Me è invece opera di Kate Quinn, autrice di cui l'anno scorso ho parlato tantissimo!Ho infatti adorato il suo primo romanzo, Another Little Piece, una lettura diversa, inquietante e strana (qui la recensione), e sono sicura che adorerò anche questo suo nuovo lavoro!
Dalla trama, anche questo libro sembra qualcosa di mai visto prima: una città paradisiaca, dove nessuno si ammala o muore, e un costo altissimo da pagare che grava sugli adolescenti del posto.


Fiendish




Titolo: Fiendish
Autore: Brenna Yovanoff
Editore: Razorbill
Pagine: 352
Data di uscita (USA): 14 agosto 2014
Trama: Quando Clementine era una bambina, cose pericolose e inspiegabili sono iniziate ad accadere a New South Band. I cittadini incolparono le persone demoniache che vivevano nel Willows e bruciarono le loro case. Ma la magia mantenne Clementine viva, rinchiusa in una cella per dieci anni, fino a quando un ragazzo di nome Fisher non l'ha liberata. Ritornata nel mondo, Clementine vuole scoprire cos'è successo tutti quegli anni fa. Ma la verità si confonde a causa della pericolosa attrazione tra lei e Fisher, la politica di New South Bend, e il Hollow, un posto terrificante che sembra sempre più instabile sin da quando Clementine è riemersa.




(Don't You) Forget About Me



Titolo: (Don't You) Forget About Me
Autore: Kate Karyus Quinn
Editore: Harper Teen
Pagine: 336
Data di uscita (USA): 10 giugno 2014
Trama: 
 Benvenuti a Gardnerville. Un posto dove nessuno si ammala. E nessuno muore.Ogni quarto anno, lo strano potere che alimenta la città riscuote il suo prezzo infettando gli adolescenti con impulsi mortali.
In un anno normale, in Gardnerville, gli adolescenti possono smettere di parlare con i propri amici. In un quarto anno, li uccidono.
Quattro anni fa, la sorella di Skylar, Piper, è stata rinchiusa dopo aver condotto sedici dei suoi compagni alla tomba. Da allora, Skylar ha vissuto in modo confuso, lottando contro il passato e il dolore di aver perso sua sorella.
Ma i segreti e i ricordi che Piper si è lasciata dietro continuano a tentare Skylar-sussurrando che l'unico modo di riavere sua sorella è fermare il ciclo di uccisioni di Gardner una volta per tutti.


Read-along Shatter Me Tahereh Mafi!Sondaggio aperto per la scelta del libro!

Shatter Me (Shatter Me, #1)Buon mercoledi a tutti!Negli scorsi giorni vi ho parlato di una seconda iniziativa che stavo organizzando, e oggi posso finalmente introdurvela, seppur in parte!
In cosa consiste quest'iniziativa?Si tratta di una semplice read-along, lettura di gruppo, che da tempo volevo riproporvi sul blog!Ma non è tutto, perché questa volta ho pensato a un libro, o meglio a una serie, molto speciale..Shatter Me di Tahereh Mafi!
Come molti di voi sapranno in Italia è stato pubblicato solo il primo volume della serie, Schegge di Me, e nonostante le diverse richieste da parte dei lettori e la petizione da me stessa creata, non ci sono ancora notizie sui sequel della trilogia!Cosi ho pensato di organizzare una lettura di gruppo della serie in lingua, per tutti i lettori che non ancora iniziato la saga, per chi vorrebbe rileggerla o per chi vorrebbe continuarla!
Prima di iniziare con l'organizzazione vera e propria e le iscrizioni, vorrei proporvi un piccolo sondaggio per la scelta dei libri della serie da leggere, ovvero se vi piacerebbe leggerli tutti e tre, solo i seguiti, solo uno dei seguiti, le novelle ecc.!
Ovviamente la votazione è del tutto indicativa e non è affatto vincolante, potete votare e poi decidere di non partecipare all'iniziativa e viceversa!

Ed ecco qui il piccolo sondaggio!


Blogger Love Project!Post introduttivo + Iscrizioni!


Buona domenica a tutti, lettori!Oggi, invece di postare la rubrica domenicale del Weekly Recap, vi presento ufficialmente la misteriosa iniziativa di cui ho parlato nelle scorse settimane, un'iniziativa che è nata un po' per caso ma a cui stavo pensando già da un po', e che ora posso finalmente condividere con voi!

Negli ultimi tempi mi capita spesso di avere pochissimo tempo da dedicare al blog, e ancor meno tempo da dedicare ai blog che seguo!E' sempre difficile cercare di essere presente nella community quando altri impegni ti sommergono, ma spesso, anche quando ho tempo, mi sembra ogni volta di non riuscire a fare tutto ciò che vorrei, a scrivere quel post che prometto da mesi, ad aggiornare l'elenco recensioni, o a lasciare un semplice commento su quel blog che non visito da tanto tempo!

Ed è cosi che nasce l'idea del Blogger Love Project, un'iniziativa volta a condividere il nostro amore per la blogosfera e che consiste in tre giorni interamente dedicati ai blog letterari.
Nell'organizzazione del Blogger Love Project ho collaborato con altri due splendidi blog, The Bookshelf di Mel e Mys e She was in Wonderland di Veronica, qui e qui potete trovare i loro post sull'iniziativa!
Ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste il Blogger Love Project!


COS'E' IL BLOGGER LOVE PROJECT

Si tratta di un'iniziativa dalla durata di tre giorni che ha lo scopo di condividere il nostro amore per i nostri blog e i blog che seguiamo!L'obiettivo principale dell'iniziativa è dunque dedicare più tempo alla comunità della blogosfera!
Ogni giorno ci saranno divertenti mini-challenges a cui sia lettori che blogger potranno partecipare, e alla fine dell'iniziativa ci sarà un giveaway ad estrazione tra tutti i partecipanti al Blogger Love Project!
L'iniziativa non si terrà interamente su blogger, potrete infatti seguirla sia dalla pagina facebook (cliccami), sia dal profilo twitter (cliccami)!

CHI PUO' PARTECIPARE?

Chiunque, sia blogger che lettori.
Se siete blogger, potrete usare questi tre giorni per migliorare il vostro blog e per fare tutte quelle cose a cui normalmente non avete tempo di dedicarvi, che si tratti di cambiare grafica, scrivere delle recensioni in arretrato, sistemare il layout o semplicemente rispondere a dei commenti!
Se siete lettori, potrete sfruttare quest'iniziativa per visitare il più possibile i blog che seguite, dedicare un po' più di tempo ai vostri preferiti e scoprirne anche di nuovi, partecipando alle mini-challenges giornaliere e commentando i post sull'iniziativa dei blog partecipanti!

COME FUNZIONA DI PRECISO?

Come ho anticipato prima, ogni giorno sono in programma diverse mini-challenges, idee e iniziative, a cui potranno partecipare sia i blogger (creando un post sul proprio blog), sia i lettori (commentando i post dell'iniziativa)!Ovviamente partecipando a più mini-challenges avrete più possibilità di vincere il giveaway finale, ma la partecipazione a tutte non è assolutamente obbligatoria, potete farne una cosi come potete farle tutte ;)
Ogni giorno sarà organizzato da un blog diverso, si partirà il 4 aprile qui su Sweety Readers, per continuare il 5 su The Bookshelf, e si concluderà il 6 su She was in Wonderland!

Ed ecco la scaletta completa, che potrete consultare nel dettaglio in questa pagina (cliccami)!

PROGRAMMA

DAY ONE
4 APRILE
SWEETY READERS

Ore 9:00-12:00-
Let's get started!

Si inizia!Con questo breve post tutti i partecipanti blogger potranno condividere i loro obiettivi e ciò che hanno intenzione di fare durante l'iniziativa, che si tratti di scrivere recensioni in arretrato, rinnovare la grafica, o passare più tempo nella community!
Se siete lettori invece, condividete su facebook o twitter quali sono le mini-challenges a cui volete partecipare, i blog a cui volete dedicare più tempo o anche un piccolo pensiero sull'iniziativa!

Ore 14:00-18:00
Mini-challenge #1-Book Spine Poetry!

Prima mini-challenge dell'iniziativa!In cosa consiste?Ogni partecipante deve comporre una poesia utilizzando i titoli sui dorsi dei propri libri (rigorosamente cartacei), scattare una foto e postarla sul proprio blog (in caso siate blogger) o sul proprio profilo facebook/twitter usando l'hashtag #Bloggerloveproject!
Le poesie migliori si aggiudicheranno due ebook a sorpresa!

Ore 17:00-00:00
-Following Chain

La Following Chain segue la semplicissima regola del "Io seguo te, tu segui me", dunque si tratta di visitare e/o lasciare un commento su un qualsiasi blog, che sia nuovo per voi o che non visitate da tanto tempo, e in cambio quel blogger dovrà visitare il vostro!
Se non avete un blog, potrete usare questo spazio per commentare i vostri blog preferiti o scoprirne di nuovi!

DAY 2
5 APRILE
THE BOOKSHELF

ORE 9:00-12:00
Mini-challenge #2-Letter to your former/future self!

Si inizia subito con la seconda mini-challenge dell'iniziativa!La letter to your former/future self consiste nello scrivere una lettera al te stesso del passato (o anche del futuro), sia per i blogger che per i lettori!
Se scrivete ai voi stessi del passato, potete dare consigli, scrivere delle cose che avreste fatto o che avreste evitato, del modo in cui l'avere un blog o la lettura vi ha cambiati nel corso degli anni, o i vostri momenti preferiti del passato!
Se scrivete ai voi stessi del futuro, potete scrivere degli obiettivi che volete raggiungere, delle cose che volete iniziare a fare o che volete smettere di fare, di quel particolare genere di libri che volete cominciare a leggere o di quella rubrica che avete intenzione di adottare!
Con questa challenge potete davvero sbizzarrirvi, e una volta pubblicato il vostro post o il vostro commento sul blog ospitante la challenge, in questo caso The bookshelf, ricordate di andare a leggere le lettere di tutti gli altri partecipanti!
La lettera più bella si aggiudicherà tre ebook!

ORE 14:00-18:00
Share your (blogger) love!

E' tempo di condividere il vostro amore per i blog!Cosa dovete fare?Semplice, vi basterà parlare dei vostri blog preferiti, cosa vi piace di più, cosa vi ha spinto a iniziare a seguirli o perché li seguite tutt'ora!Potete anche parlare delle grafiche più belle, o delle vostre rubriche/recensioni preferite!Anche qui in fatto di tematiche avete l'imbarazzo della scelta!
Se siete blogger dovrete pubblicare un post, se siete lettori potete o commentare il post del blog ospitante l'iniziativa (The Bookshelf) o creare un vostro post personale su facebook con l'hashtag #Bloggerloveproject!

ORE 17:00-00:00
Tag Time!10 Ragioni per cui ami essere un blogger/lettore!

Piccolo tag, e il suo tema non poteva che essere le ragioni per cui ami essere un blogger e/o lettore!
Anche qui i blogger potranno pubblicare un proprio post e i lettori potranno lasciare un commento!


DAY 3
6 APRILE
SHE WAS IN WONDERLAND

ORE 9:00-14:00
Mini-challenge #3-Bookish Playlists!

Ultima mini-challenge dell'iniziativa, questa volta dedicata alla musica!
L'obiettivo?Condividere una (o più) playlist ispirata ad un libro, una serie, un personaggio, un'ambientazione o qualsiasi cosa che sia collegato al mondo dei libri!
Non ci sono limiti sul numero di canzoni o di playlists!Una volta pubblicato il vostro post (se siete lettori potete commentare sul post del blog ospitante la challenge), condividetelo e ricordate di ascoltare le playlists degli altri blog partecipanti!

ORE 14:00-17:00
-Event Wrap-up!

E siamo arrivati alla fine del Blogger Love Project!In questo post conclusivo tireremo le somme dell'iniziativa e faremo un recap di quello che abbiamo fatto in questi tre giorni, e ovviamente vi chiederemo le vostre opinioni!Cosa vi è piaciuto di più?Cosa avreste voluto vedere?Cosa avreste cambiato?Avete raggiunto i vostri obiettivi?

ORE 17:00
-Giveaway Finale!

E' tempo del giveaway finale!Se non avete già partecipato al giveaway nei giorni scorsi, questa è l'ultima chance per avere una possibilità di vincere!


RICAPITOLANDO...

3 giorni-tante mini-challenges e tanti premi-condivisione del nostro amore per la blogosfera!
Dubbi?Domande?Vi basta commentare e vi risponderò al più presto!


ISCRIZIONI

Vi piace l'idea?Avete capito poco e niente ma vi incuriosisce comunque?
Allora non vi resta che iscrivervi!
In questo modo infatti potrete tenere traccia dell'iniziativa e ricevere mail giornaliere con le varie attività programmate, oltre a comparire nella lista di blog partecipanti (in caso siate blogger) cosi che tutti potranno venire a leggere i vostri post sull'iniziativa!
Le iscrizioni saranno aperte per tutta la durata dell'iniziativa, potrete aggiungervi in ogni momento!

Il form è molto semplice, dovete inserire nickname ed email e, nel caso avete facebook o twitter, seguire le rispettive pagine (qui e qui)cosi non vi perderete niente!
Ovviamente tutte le condivisioni sono più che benvenute, più partecipanti ci saranno più divertente e fruttuosa sarà l'iniziativa!



Friday Finds #1 Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe, The Shadow Girl

Buon venerdi a tutti, lettori!Nel Weekly Recap di domenica vi avevo accennato che questa settimana avrei introdotto due nuove rubriche, e se la prima era Musing Mondays, la seconda è Friday Finds, creata dal blog Should be reading, che ho deciso anch'io di adottare per presentarvi le mie nuove "scoperte" in campo di libri della settimana, ovvero tutti i titoli che ho notato, che mi hanno incuriosita, o che ho aggiunto nella mia wishlist negli ultimi giorni!

Oggi vi presento due libri in lingua che, non so come, mi erano passati completamente inosservati fino a pochi giorni fa!Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe lo conoscevo già e mi è capitato spesso di vederlo in giro per Goodreads, ma non ne avevo mai letto la trama, o tutte le meravigliose recensioni positive sparse per la rete, o il rating generale di ben 4.25 stelline!Ora ovviamente devo assolutamente leggerlo!E poi la cover è davvero carinissima *__*
The Shadow Girl invece non è un contemporaneo bensì una specie di thriller/paranormal dalla trama abbastanza inquietante, ma che mi attira da matti!A causa della cover un po' anonima lo avevo sempre liquidato come la solita storia paranormale, e invece sembra decisamente diverso dai comuni libri YA!
Di seguito trama e scheda!

Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe

Titolo: Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe
Autore: Benjamin Alire Sáenz
Editore: Simon & Schuster
Pagine: 359
Data di uscita USA: 21 febbraio 2012
Trama:
Aristotle è un adolescente arrabbiato con un fratello in prigione. Dante è un so-tutto-io con un insolito modo di vedere il mondo. Quando i due si incontrano in piscina, sembrano non avere niente in comune.Ma quando iniziano a trascorrere del tempo insieme, scoprono di condividere un'amicizia speciale-il tipo che cambia vite e dura per sempre. Ed è attraverso quest'amicizia che Ari e Dante impareranno le più importanti verità su se stessi e sulle persone che desiderano diventare.





The Shadow Girl

Titolo: The Shadow Girl
Autore: Jennifer Archer

Editore: Harper Teen
Data di uscita USA: 9 aprile 2013
Pagine: 336
Trama:Fin da quando Lily Winston riesce a ricordare, non è mai stata sola. Iris, una figura indistinta che mima i movimenti di Lily e sussurra al suo orecchio, è sempre con lei-ma è invisibile al resto del mondo. Iris è il segreto di Lily.Ma quando il padre di Lily muore in un tragico incidente, le sue criptiche parole finali suggeriscono che anche lui e la madre di Lily hanno nascosto un segreto da lei. Improvvisamente, Irisi inizia a spingere Lily più di prima, possedendo i suoi pensieri e cercando di farle mettere insieme i pezzi di uno strano puzzle che suo padre ha lasciato indietro. Mentre cerca risposte, Lily si ritrova attratta a Ty Collier, un nuovo misterioso ragazzo in città. Insieme, Lily e Ty devono districare una rete di inganni per scoprire la verità sulla sua famiglia, su Iris, e la sua identità.

Books into Movies #10 The Giver, The Maze Runner, If I stay, I vampiri di Morganville


Buonasera, lettori!Oggi avrei voluto postare la recensione di Ogni Giorno, ma alla fine non sono riuscita a scriverla in tempo e spero di pubblicarla entro il fine settimana!

Ma passiamo al post di oggi!Invece di una recensione, dopo quasi sei mesi di assenza, ritorna finalmente la rubrica Books into Movies, dedicata alle ultime news riguardanti i film in uscita tratti dai libri!
Di solito pubblico la rubrica il giovedi, ma domani non starò a casa per tutta la giornata, e visto che avevo il post già pronto ho pensato di proporvi questo nuovo appuntamento oggi!

THE MAZE RUNNER E THE GIVER


Sono tante le novità delle ultime settimane, a partire dai due trailer di The Maze Runner (Il Labirinto) e The Giver, usciti proprio negli scorsi giorni e che trovate a fine post!


A quanto pare però The Giver non sarà fedelissimo al libro, come ha confermato Jeff Bridges (produttore del film e interprete del ruolo del Donatore) in un'intervista con Entertainment Weekly. Innanzitutto il protagonista, Jonas, interpretato da Brenton Thwaites, non sarà un dodicenne come nel libro ma avrà sedici anni, una decisione di cui lo stesso Bridges non era inizialmente convinto. Sinceramente io mi trovo abbastanza d'accordo con la scelta dei produttori, Brenton Thwaites non è molto convincente come sedicenne, figurarsi come dodicenne!

StillInoltre la Chief Elder, interpretata da Meryl Streep, rivestirà un ruolo molto più significativo rispetto a quello che aveva nel libro, e il protagonista Jones conoscerà una giovane ragazza della sua età con cui instaurerà una sorta di relazione amorosa. Tuttavia Lois Lowry ha lavorato fianco a fianco con i produttori, e lei stessa ha accettato i cambiamenti apportati e ha affermato che lo spirito della storia è rimasto e che ciò che ha trasmesso con i suoi libri trasparirà anche dal film!

Oltre a questo, abbiamo un'importante aggiunta al cast!Taylor Swift infatti interpreterà il personaggio di Rosemary, figlia di Bridges (descritta nel libro come un una "ragazza dagli occhi pallidi") che non è riuscita a portare a termine il suo percorso per diventare Ricevitore di Ricordi.

Per quanto riguarda The Maze Runner, abbiamo una data italiana (18 settembre) che per una volta non è lontana da quella degli altri paesi!Abbiamo anche nuove immagini dal film!

Thomas


IF I STAY


Foto: Check out Mireille Enos and Joshua Leonard as Kat and Denny on the #IfIStayMovie set! As Adam says to Mia in #IfIStay, "Your parents are so cool." 

What does Mia say back?Foto: Liana Liberato (from "Stuck in Love") has been cast to play Mia's best friend, Kim, in the #IfIStay movie! Like if you can't wait till they start filming!
News anche per il film di If I Stay (qui trama del libro), che uscirà il 22 agosto!

Dopo i due attori protagonisti (Chloe Grace-Moretz per il personaggio di Mia, Jamie Blackley per quello di Adam), è stato finalmente scelto il resto del cast, tra cui Liana Liberato (Stuck in Love), che interpreterà la migliore amica di Mia, Jakob Davies (fratellino di Mia), e Mireille Enos and Joshua Leonard (genitori di Mia)!
Come avevo detto negli appuntamenti precedenti della rubrica, la Moretz è perfetta per il personaggio di Mia, e approvo anche la scelta di Kim, dei genitori di Mia e del fratellino (che è davvero tenerissimo)!
L'unico che non mi convince è Jamie Blackley, non ce lo vedevo come Adam prima di leggere il libro e non ce lo vedo nemmeno adesso che l'ho letto!Sarà perché avevo immaginato un Adam completamente diverso, ma non mi sembra proprio adatto a un personaggio del genere!Spero di ricredermi vedendo il film!
Ecco alcune foto dal set!


On-screen romance:  Chloe Moretz laughed with her on-screen boyfriend Jamie Blackley on the set of If I Stay in Vancouver, British ColumbiaUp high: The young actors give each other high fives while they hang around in between scenesOn the set: The 16-year-old flashed her brilliant smile and looked like she was having a blast on set


I VAMPIRI DI MORGANVILLE


A settembre vi avevo annunciato con grande gioia che la mia tanto amata serie I Vampiri di Morganville (qui la recensione) sarebbe diventata una web series!Ebbene negli ultimi mesi la serie ha raccolto abbastanza fondi per iniziare con le riprese, e a gennaio sono state lanciate le audizioni per i diversi ruoli!

Il personaggio di Amelie, vampira fondatrice di Morganville, sarà interpretato da Amber Benson!Non si sa ancora niente riguardo agli altri personaggi, ma si è deciso di tenere audizioni aperte a chiunque per i ruoli di Claire (protagonista) ed Eve (migliore amica di Claire)!Qualsiasi attore/aspirante attore ha potuto partecipare all'audizione con un video, mentre per gli altri personaggi le audizioni saranno chiuse!
Ho apprezzato molto la scelta di dare la possibilità a chiunque di entrare nel cast, finalmente vedremo facce nuove e magari scopriremo anche nuovi talenti!

TRAILER



CHE NE PENSATE?
Sono davvero felicissima per la web series di I vampiri di Morganville, questa saga merita davvero tanto e sono sicura che anche la web series avrà molto successo!
Per quanto riguarda i trailer, sembrano entrambi promettere bene e dopo averli visti sono ancora più curiosa di leggere i rispettivi libri!
E voi che ne pensate?Condividete la scelta degli attori?Avete letto i libri?


Fonti: #1, #2, #3, #4, #5

Top Ten Tuesday #12 10 citazioni preferite!

Buon pomeriggio, lettori!Nuovo inizio settimana, nuovo appuntamento settimanale con la rubrica Top Ten Tuesday, creata dal blog Brooke and the Bookish e consiste nel presentare 10 libri che hanno a che fare con il tema/domanda della settimana!
Oggi non parliamo di un tema preciso, ma di citazioni, e in particolare di citazioni preferite!
Come ho detto ieri nella rubrica Musing Mondays, sono un po' ossessionata dalle citazioni e possiedo decine di quaderni e blocknotes pieni di passi tratti da libri!Scegliere solo 10 citazioni per me è praticamente impossibile, quindi limiterò la scelta alle 10 citazioni preferite degli ultimi tempi!
Ed ecco le mie scelte!


1."La vita ci danneggia, ferisce ognuno di noi. E non possiamo evitarlo.
Ma ora, sto anche imparando questo: possiamo essere curati. Possiamo curarci l'un l'altro."
Allegiant Veronica Roth

2.Mi sono innamorata di lui. Ma non sono rimasta con lui in automatico, perché non c'era nessun altro disponibile. Sto con lui perché lo scelgo, ogni giorno in cui mi sveglio, ogni giorno in cui lottiamo o ci mentiamo a vicenda o ci deludiamo l'un l'altro. Scelgo lui ancora e ancora e ancora, e lui sceglie me.
Allegiant Veronica Roth

3.Le parole, penso, sono delle cosi imprevedibili creature.
Nessuna pistola, pugnale, esercito o re sarà mai più potente di una frase. I pugnali posso anche tagliare e uccidere, ma le parole ti colpiranno e resteranno a seppellire se stesse nelle nostre ossa per diventare corpi che porteremo sempre dentro di noi, e per tutto il tempo scaveranno e falliranno nel tirare via i loro scheletri dalla nostra carne.
Ignite Me Tahereh Mafi

4.A volte penso che forse siamo solo storie. Come se potessimo essere delle semplici parole su una pagina, perché noi siamo solo ciò che abbiamo fatto e ciò che faremo.
Tiger Lily

5.L'amore non è complicato, Alex. Le persone lo sono.
Where Silence Gathers Kelsey Sutton

6.C'è qualcosa nell'oscurità, la quiete di quest'ora, penso, che crea una lingua propria. C'è uno strano tipo di libertà al buio; una terrificante vulnerabilità che ci permettiamo di provare al momento sbagliato, ingannati dall'oscurità nel pensare che manterrà i nostri segreti. Dimentichiamo che il buio non è una coperta;dimentichiamo che il sole presto sorgerà. Ma in quel momento, almeno, ci sentiamo abbastanza coraggiosi da dire cose che non diremmo mai nella luce.
Ignite Me Tahereh Mafi

7.La solitudine è una cosa strana.
Ti striscia addosso, silenziosa e calma, si siede al tuo fianco nel buio, ti accarezza i capelli mentre dormi. Si avvolge intorno alle tue ossa, stringendo cosi forte che non riesci nemmeno a respirare. E’ una compagnia costante, che ti prende la mano solo per buttarti già quando cerchi disperatamente di alzarti. Ti svegli la mattina e ti chiedi chi sei. Dubiti dubiti dubiti.
lo faccio
non lo faccio
dovrei farlo
non lo farò
E anche quando sei pronto a lasciare andare. Quando sei pronto a liberarti. La solitudine è un vecchio amico che sta al tuo fianco davanti allo specchio, guardandoti negli occhi, sfidandoti a vivere la tua vita senza di essa. Non riesci a trovare le parole per lottare contro te stesso, per lottare le parole che urlano che non sei abbastanza mai abbastanza mai abbastanza.
Unravel Me Tahereh Mafi

8."Una volta sono stato lì sopra. Stavo quasi per lasciarmi andare."
"La caduta vi avrebbe ucciso!"
"Ma prima avrei volato."
Red Love. Rosso come il sangue, freddo come l'acciaio Kady Cross

9.Fino a che non ho avuto paura di perderla, non ho mai amato la lettura. Nessuno ama respirare.
To Kill a Mocking Bird

10. Per un breve istante, il tempo si fermò. Non per davvero, come se danzasse e scintillasse sul posto, con le luci che guizzavano e si affievolivano per poi tornare normali.
Se fosse stato possibile paragonare quel momento a qualcosa di concreto, l'avrei detto simile a una farfalla che svolazza verso il sole sbattendo le ali.
Shiver Maggie Stiefvater

In realtà alcune citazioni appartengono a libri un po' vecchiotti, come Shiver o Red Love, ma nelle ultime settimane le ho ritrovate nei vecchi quaderni di citazioni e me ne sono innamorata di nuovo *__* Le altre invece sono tutte recenti, Where Silence Gathers lo sto leggendo giusto in questi giorni e vi assicuro che avrei potuto riportare un suo passo qualsiasi e sarebbe stato comunque meraviglioso, quel libro è poesia!
Che ne pensate?Quali sono le vostre citazioni preferite degli ultimi tempi?

Musing Mondays #1 Bookish Habits + Rainbow Spines Tag!

Buongiorno a tutti, lettori!Come vi avevo anticipato ieri, negli ultimi giorni ho lavorato a diverse iniziative e rubriche, e oggi vi presento una di queste!

E' da un po' di tempo che volevo creare una rubrica in cui parlare di libri e blog in generale, e uno dei propositi per il nuovo anno era proprio decidermi a proporla!
Cosi nasce Musing Mondays, (il nome deriva dalla rubrica omonima del blog Should be Reading), rubrica che consiste nel parlare ad ogni appuntamento di un tema diverso riguardante il mondo della lettura o dei blog letterari, abbinando alla discussione anche un piccolo Tag!

Il tema che vi propongo oggi è quello delle abitudini letterarie, mentre il tag è quello delle Rainbow Spines, che ho adocchiato tempo fa sul blog Down the rabbit hole e di cui mi sono completamente innamorata!

Bookish Habits

SƧall~things~meSƧ
Quando ho trovato questo tema qualche settimana fa su un blog americano, ho pensato inizialmente di non aver nessuna abitudine particolare, ma riflettendoci su invece ho realizzato che mi sbagliavo completamente!
Escludendo infatti gli habits più ovvi e generali, come il giudicare un romanzo dalla copertina o l'annusare i libri (comuni un po' a tutti), mi sono accorta di averne molti più di quanto pensassi.

1.Sono ossessionata dalle citazioni. Ogni singolo libro che ho letto e pieno di sottolineature e bigliettini, e ogni volta che ne inizio uno nuovo devo avere necessariamente una matita o qualcosa per segnare i passi più belli  (quando ho cominciato a leggere in ebook è stato un po' un trauma perché non potevo segnare manualmente le citazioni, ma ora mi trovo quasi meglio col kindle xD). E poi ci sono tutti i blocknotes e quaderni che riempio periodicamente!Inizialmente usavo normali quaderni che trovavo in giro, mentre adesso ne cerco sempre di particolari, e proprio lo scorso mese ne ho comprato uno su TBD davvero meraviglioso, che ho inserito al lato del post!E' una specie di diario rilegato e fold-over, e il motivo della copertina è magnifico!La cosa più bella?Ha una citazione stampata all'interno di ogni tre/quattro pagine *__*

2.Ogni volta che inizio un libro, vado sempre a leggere l'ultima riga. Ultimamente sto cercando di trattenermi, ma è davvero qualcosa più forte di me, non posso farne a meno!Di solito non incappo mai in spoiler, anche se i libri YA ne sono pieni nelle ultime pagine!Ricordo benissimo la volta in cui lessi Pandemonium della Oliver, dove non so come iniziai direttamente il libro senza dare nemmeno uno sguardo alla fine!Una volta terminato mi resi conto che se avessi sbirciato l'ultima riga mi sarei completamente rovinata la lettura!

/what/ever/ <3 | via Facebook
3.Tendo a leggere più libri contemporaneamente. Capita spesso che stia leggendo qualcosa che non mi piace particolarmente e che esca nello stesso periodo un libro che aspetto da tantissimo, e in quel caso non posso fare a meno di iniziarlo anche se so che finirò per abbandonare l'altro!Altre volte invece mi capita di leggere un libro dai temi forti e uno più leggero e spensierato, e anche se spesso non ho problemi, può accadere che mi confonda e debba iniziare uno dei due romanzi da capo.

4.Sono fissata con le cover dei libri, e odio quando le case editrici cambiano le copertine nel bel mezzo della serie e io mi ritrovo con edizioni che non si abbinano l'una all'altra!Un esempio sono le cover della serie di Delirium, le cui cover del secondo e terzo volume sono completamente diverse da quelle del primo!

5.Mi capita spesso di iniziare libri che non desidero davvero leggere ma che mi sento in dovere di iniziare. Il risultato?Proseguo la lettura a rilento e ci metto giorni a terminarli, o peggio ancora, li abbandono quando mi mancano 100/150 pagine alla fine per poi sentirmi in colpa di non averli terminati!

Rainbow Spines Tag

Ed ora passiamo al Rainbow Spines Tag, che consiste nello scegliere uno o più libri per ogni colore dell'arcobaleno e impilarli!Ecco le mie scelte :)

RED- Per il rosso ho scelto Unspoken di Sarah Rees Brennan e Everneath di Brodi Ashton!Quest'ultimo ha in realtà il dorso più nero che rosso, ma il colore del titolo mi piaceva troppo quindi l'ho inserito comunque!
ORANGE -  Guardando la libreria mi sono accorta di non avere nemmeno un libro con il dorso arancione, quindi alla fine ho preso in prestito Mille Splendidi Soli dalla libreria di mia madre!
YELLOW- Qui la scelta è stata facile, visto che possiedo un solo libro con il dorso giallo, ovvero Reunited, YA che ho vinto qualche mese fa ad un giveaway straniero!
PINK- Per il rosa ho scelto 7.Il numero maledetto, anche se dalla foto il colore sembra tendere più al rosso che al fucsia!
GREEN-Con il verde avevo l'imbarazzo della scelta, e ho optato per ben tre libri!Sono nel tuo sogno, Whisper di Maggie Stiefvater e Obsidian della Armentrout!
BLUE -  Per il blu ho scelto diversi libri con diverse sfumature, a partire da The Selection che tende all'azzurro chiaro fino a The coincidence of Callie and Kayden e Stay della Stone!
INDIGO - L'indigo è stato un po' difficile, dovrebbe essere un misto tra blu e viola e il libro che più si avvicina a questa sfumatura è Never Sky della Rossi!
VIOLET- Anche per il viola ho scelto due sfumature diverse, il lilla (Nightshade della Cremer) e il viola puro (Darkest Mercy della Marr)!

MULTICOLOR

E infine non potevo non fare una foto anche ai libri con dorsi multicolore, e Me and Earl and The Dying Girl è la scelta più ovvia!This is not a test possiede diverse sfumature di blu, mentre The Returned passa dal bianco ad un rosa chiarissimo all'azzurro!


E con i dorsi multicolor si conclude l'appuntamento di oggi con Musing Mondays!Che ne pensate?Vi piace la nuova rubrica?Quali sono invece i vostri bookish habits?

Weekly Recap #74





Rubrica settimanale ideata dal blog che consiste nel fare un riepilogo dei post, delle letture e delle entrate libresche della settimana!

Post della settimana



In my Mailbox

Cartacei

Non lasciarmi mai Emily Hainsoworth

Ebook
The Falconer (The Falconer, #1)The Shadowhunter's Codex

The Falconer (La cacciatrice di fate) Elizabeth May
The Shadowhunters Codex Cassandra Clare

Everneath mi è arrivato in realtà la settimana scorsa, ma visto che non ve l'avevo ancora mostrato, l'ho messo insieme al nuovo arrivo, Non lasciarmi mai di Emily Hainsoworth, che sono curiosissima di leggere!
Per quanto riguarda gli ebook invece, The Falconer volevo leggerlo da un po', e visto che la cover italiana non mi ispirava per niente, ho preso l'edizione ebook originale, e lo stesso vale per The Shadowhunters Codex!

Letture della settimana!

The Coincidence of Callie & Kayden (The Coincidence, #1)

The Coincidence of Callie & Kayden Jessica Sorensen

Questa settimana purtroppo sono riuscita a finire solo The Coincidence of Callie & Kayden che, anche se l'ho trovato una bella storia, non è riuscito a convincermi pienamente!L'autrice ha trattato temi molto forti, usando però gli stessi stereotipi che spopolano nei New Adults, e se da un lato mi è piaciuto, dall'altro mi ha anche un po' delusa!Presto la recensione!

Sto leggendo...

Where Silence Gathers (Some Quiet Place, #2)La diciassettesima luna

La diciassettesima luna Kami Garcia e Margharet Stohl

Where Silence Gathers Kelsey Sutton

La diciassettesima luna non mi sta prendendo per niente, e sono arrivata alla conclusione che forse non è il momento giusto per continuare questa serie!Magari dovrei riprenderla in estate e dedicarmici per bene!Oggi farò un'ultimo tentativo e cercherò di continuare!
Non riesco a staccarmi invece da Where Silence Gathers, che si sta rivelando una lettura originale, affascinante e strana proprio come Some Quiet Place!
Prossime letture!

Untold (The Lynburn Legacy, #2)Harry Potter and the Chamber of Secrets (Harry Potter, #2)

Harry Potter and the Chamber of Secrets

Untold Sarah Rees Brennan

Harry Potter speravo di iniziarlo questo weekend, ma penso che invece lo comincerò domani!
Spero di riuscire a leggere al più presto anche Untold, sono curiosissima di scoprire come continua la storia! 
TBR DI MARZO

Everneath (Everneath, #1)Harry Potter and the Chamber of Secrets (Harry Potter, #2)MarinaUntold (The Lynburn Legacy, #2)Where Silence Gathers (Some Quiet Place, #2)

Silver Kerstin Gier

Everneath Brodi Ashton
Harry Potter and the Chamber of Secrets
Marina Carlos Luis Zafon
Untold Sarah Rees Brennan
The Coincidence of Callie & Kayden
Where Silence Gathers
Questa settimana sono riuscita a eliminare un solo libro dalla TBR, ma questa settimana conto di riuscire a finire almeno Where Silence Gathers e Harry Potter!
Cover della settimana

Four: A Divergent Story Collection (Divergent, #0.1 - 0.4)

Four a Divergent Collection Veronica Roth

Spazio note
Tra pochi giorni uscirà Allegiant di Veronica Roth, e per restare in tema la cover della collezione di novelle su Four mi sembra perfetta *__*
La scorsa settimana purtroppo sono riuscita a pubblicare a stento due post, ma in mia difesa posso dire che ho passato quasi tutto il tempo a lavorare su quella nuova iniziativa di cui vi parlavo (forse per il prossimo weekend ve la presenterò ufficialmente) e due nuove rubriche che questa settimana arriveranno sul blog (una domani, l'altra venerdi)!
In più ho avuto proprio ieri un'idea per un'altra iniziativa, e per adesso vi anticipo solo che ha qualcosa a che fare con la serie Shatter Me di Tahereh Mafi ;)
Ultime due cose: ho deciso di riprendere la rubrica Books into Movies (oggi mi metto alla ricerca di notizie da proporvi giovedi) e mercoledi pubblicherò la recensione di Ogni Giorno!