Weekly Recap #88 + TBR di luglio

Buona inizio settimana, lettori!Ho finalmente ripristinato internet, e non dovrei avere più problemi di connessione (o almeno spero)!In via eccezionale oggi vi propongo un nuovo Weekly Recap, insieme alla TBR di luglio!

Rubrica settimanale in cui troverete: -Un riepilogo dei post della settimana
-I libri approdati nella mia librerie
-Letture terminate, in corso, e future
-Cover della settimana
-Spazio note


In my mailbox

Questa settimana nessun arrivo, principalmente perché a luglio ci sono tantissime (troppe) uscite che devo assolutamente avere, e tra queste ne ho già preordinate due xD
Letture della settimana

Don't You Forget About Me

Don't You Forget About Me Kate Karyus Quinn
Don't you Forget About Me mi ha davvero sorpresa!L'ho divorato in un pomeriggio, ed ero letteralmente incollata alle pagine!La Quinn ha colpito ancora e con questo libro ha davvero superato se stessa, non ho mai letto una storia tanto particolare!Ve ne parlerò meglio nella recensione!

Sto leggendo...

Through the Ever Night (Under the Never Sky, #2)



Through The Ever Night Veronica Rossi

Di Through The Ever Night ho letto più o meno un centinaio di pagine e lo sto adorando!Non riesco a credere che ho aspettato cosi tanto per continuare questa serie!

Prossime letture!

The Dream Thieves (The Raven Cycle, #2)We Were Liars

The Dream Thieves Maggie Stiefvater

We Were Liars E.Lockhart
The Dream Thieves lo leggerò subito dopo Through the Ever Night, e poi passerò finalmente a We Were Liars!Sono troppo curiosa di leggerlo **

TBR DI GIUGNO

Through the Ever Night (Under the Never Sky, #2)

Out of the EasyThe Dream Thieves (The Raven Cycle, #2)Sweet Reckoning (The Sweet Trilogy, #3)

The Dream Thieves Maggie Stiefvater
Rebel Belle Rachel Hawkins
Don't You Forget About Me Kate Karyus Quinn
Through The Ever Night Veronica Rossi
For Darkness Shows the Stars Diana Peyerfreund
The Museum of Intangible Things
Aristotle and Dante Discover the secrets of the universe Benjamin Alire Saenz
Sweet Reckoning Wendy Higgins 
Out of the easy Ruta Sepetys 

Questo mese ho letto cinque libri su nove, sei se includiamo quello in lettura!Direi che rispetto agli altri mesi me la sono cavata abbastanza bene, spero di riuscire a leggere a luglio i libri mancanti!

TBR DI LUGLIO

Sinner (The Wolves of Mercy Falls #3.5)Crown of Midnight (Throne of Glass, #2)We Were LiarsSilver Shadows (Bloodlines, #5)Four: A Divergent Story Collection (Divergent, #0.1 - 0.4)

Sinner Maggie Stiefvater (Wolves of Mercy Falls #3.5)
Crown of Midnight Sarah J.Maas
We Were Liars E.Lockhart
Silver Shadows Richelle Mead (Bloodlines #5)
Four. A Divergent Collection Veronica Roth

Nella TBR di luglio ho inserito solo i libri che so che leggerò con certezza, per il resto penso inizierò qualsiasi cosa mi ispiri o che ho in libreria da troppo tempo!Ma tornando alla TBR, non so davvero da cosa inizierò prima, sono tutti libri che aspetto da una vita!Tutti ormai conoscono il mio amore incondizionato per la Stiefvater e ora che Sinner sta per uscire sono al settimo cielo!Shiver è una delle mie trilogie preferite in assoluto e non vedo l'ora di leggere questo volume dedicato a Cole e Isabel!Silver Shadows è il quinto volume della serie Bloodlines (spin-off di L'accademia dei vampiri) e non vedo l'ora di scoprire cosa sia successo!Lo stesso vale per Crown of Midnight, direi proprio che è arrivato il momento di continuare questa serie!

Cover della settimana

Starry Night

Starry Night Isabel Gillies

Spazio note
Questa settimana non ho letto molto, ma spero di rifarmi nei prossimi giorni!Domani penso che posterò una nuova Top Ten Tuesday, e mercoledi una nuova recensione, anche se ne ho cosi tante in arretrato (Don't You Forget About Me, The Museum of Intangible Things, Doll Bones, I cento colori del blu, Per un giorno d'amore e potrei anche continuare xD) che non ho la minima idea di quale scrivere per prima!Suggerimenti?

Books into Movies #12 Pilot di Delirium e The Duff

Buongiorno, lettori!Oggi ritorno a casa, dove non avrò internet per non so quanto tempo, quindi volevo avvisarvi che potrei essere assente dalla blogosfera per i prossimi giorni!
Comunque, veniamo alla rubrica di oggi, Books into Movies, dedicata a tutte le trasposizioni su piccolo e grande schermo di libri!Oggi vi parlo del pilot di Delirium, uscito la settimana scorsa, e di The Duff che presto diventerà un film!Vi anticipo che nella seconda parte della mia mini-recensione del pilot, c'è qualche spoiler per chi non ha letto il libro!Dunque se non avete iniziato la trilogia fermatevi subito dopo "attenzione spoiler" ;)

Delirium-Questo pilot non è stato orribile come pensavo, diciamo che mi è piaciuto abbastanza, anche se avrebbero potuto fare molto di meglio con un'idea di base come quella di Delirium!
Ho amato la trilogia della Oliver e non ho mai supportato più di tanto l'idea di una serie tv, soprattutto dopo i cambiamenti annunciati l'anno scorso all'inizio delle riprese. Gli attori scelti non mi convincevano affatto, e le modifiche erano fin troppe, eppure non ho trovato questo pilot completamente da buttare. Considerate le premesse iniziali, mi aspettavo molto di peggio.
Hanno stravolto completamente sia trama che personaggi, ma nonostante questo ho apprezzato il fatto che il pilot sia riuscito ad incarnare lo spirito di Delirium, ha conservato i concetti di fondo della trilogia ed è riuscito a riportarmi alle atmosfere del primo volume.
Per quanto riguarda il cast, Emma Roberts è l'unica che mi è davvero piaciuta, sarebbe stata una Lena perfetta.Tutti gli altri attori li ho trovati poco convincenti. Daren Kagasoff non l'ho mai visto bene nei panni di Alex e mai lo vedrò. Idem per Gregg Sulkin, che ha fatto la parte dell'imbecille per tutti i 40 minuti del pilot. Come Julian non è proprio riuscito a convincermi, sarà perché ho sempre pensato che sarebbe stato meglio nei panni di Alex xD
*Attenzione spoiler*Continuo a pensare che quella di concentrare l'intero primo libro in un solo episodio sia stata una scelta sbagliata. Non tanto perché è stato necessario tagliare tantissime scene ed modificare fin troppe cose, ma perché i comportamenti dei personaggi sono risultati poco convincenti. Lena passa da ferma sostenitrice della cura a ribelle pronta a scappare con sconosciuti in pochi giorni. Com'è possibile un cambiamento cosi radicale?O meglio, come possiamo credere a un cambiamento cosi radicale quando non conosciamo nemmeno gli effetti che la cura ha sulle persone?I personaggi "curati" non sembravano molto diversi dagli adolescenti. Il mondo grigio e senza emozioni che nel libro era stato reso cosi bene, in questo pilot si sente a malapena. Vediamo una piccola parte di ciò che la cura fa grazie alla sorella di Lena, ma non è abbastanza da rendere credibile la ribellione della protagonista verso qualcosa che pensava fosse giusto il giorno prima.
Anche il suo innamorarsi di Alex è stato troppo precipitoso. Il fatto che viene sparato alla fine del pilot non mi ha toccato più di tanto, quando nel libro mi aveva distrutta. Insomma, a chi toccherebbe?Non abbiamo avuto il tempo di affezionarci al suo personaggio.
E' anche vero che, se avrebbero continuato la serie, la storia avrebbe potuto spaziare sugli altri due libri della serie e anche oltre, a avremmo potuto vedere cosi tante cose sul mondo di Delirium che nella trilogia erano state messe da parte.
Insomma, questo pilot incarnava il concetto di Delirium, e aveva il potenziale di diventare una bella serie, un potenziale però sprecato. Come ho detto però non è completamente da buttare, e semmai WIGS decidesse di continuare la serie, la guarderei volentieri.

The Duff-Vi avevo già parlato del film di The Duff nella mia mini-recensione del libro di qualche settimana fa (qui) e vi avevo anticipato di come la CBS Films avesse apportato cambiamenti alla storia originale!Ebbene ecco qui la sinossi ufficiale del libro!

Bianca (Mae Withman) è una liceale il cui mondo viene distrutto quando scopre che il resto della scuola l'ha denominata la DUFF (Designated Ugly Fat Friend) del suo gruppo di amiche (Skylar Samuels e Bianca Santos). Adesso, ignorando i consigli del suo insegnante preferito (Ken Jeong), Bianca mette da parte la distrazione che potrebbe diventare il ragazzo che le piace, Toby (Nick Eversman), e chiede aiuto a Wesley (Robbie Amell) per reinventare se stessa. Per salvare il suo ultimo anno di liceo dal disastro, Bianca deve trovare il coraggio di ribaltare la creatrice di etichette della scuola Madison (Bella Thorne) e ricordare a tutti che, indipendentemente dall'aspetto o comportamento di una persona, siamo tutti un po' DUFF.

Le modifiche sono tante e alcuni personaggi, come Madison, nel libro non esistono neanche ma tutto sommato sembra che il concetto di base della storia sia stato mantenuto. Il cast, tranne Mae Withman, non è mi convinca tantissimo, ma speriamo bene!Di seguito il cast principale, Bianca, Jessica, Casey, Madison, Weskley e Nick!


Opzionati per film



L'estate dei segreti perduti E.Lockhart (opzionato da Imperative Entertainment)



Recensione Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe Benjamin Alire Sáenz

Buon mercoledi, lettori!Oggi vi propongo la recensione di Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe, di cui vi ho parlato incessantemente negli ultimi giorni e di cui probabilmente vi parlerò per il resto dell'estate xD L'ho amato, e come vi avevo anticipato è diventato uno dei miei libri preferiti di sempre, sicuramente il migliore dell'anno fino ad ora.
E' una storia che ti riscalda il cuore, e che rileggerò sicuramente al più presto. Leggetelo e non ve ne pentirete!


Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe




Titolo: Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe
Autore: Benjamin Alire Sáenz
Editore: Simon & Schuster
Pagine: 359
Data di uscita USA: 21 febbraio 2012
Trama:
Aristotle è un adolescente arrabbiato con un fratello in prigione. Dante è un so-tutto-io con un insolito modo di vedere il mondo. Quando i due si incontrano in piscina, sembrano non avere niente in comune.Ma quando iniziano a trascorrere del tempo insieme, scoprono di condividere un'amicizia speciale-il tipo che cambia vite e dura per sempre. Ed è attraverso quest'amicizia che Ari e Dante impareranno le più importanti verità su se stessi e sulle persone che desiderano diventare.



Le parole erano diverse quando vivevano dentro di te.

Ho deciso di leggere Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe in un pomeriggio in cui non c'era molto altro da fare se non perdersi tra le pagine di un buon libro. Con internet e corrente elettrica fuori uso, un pc morto abbandonato sulla scrivania, e fuori una pioggia incessante che rendeva impossibile uscire, questo libro mi sembrava l'occasione perfetta per ingannare il tempo. E l'ho letto e l'ho amato e ho realizzato un po' troppo tardi di aver incontrato qualcosa di speciale, e di essermene accorta solo quando ero ormai all'ultima pagina.
Tumblr

Perché Aristotle and Dante Discover the secrets of the universe è proprio uno di quei libri che, silenziosi, ti entrano nel cuore e nella mente a passo felpato, uno di quei libri che non riesci nemmeno a percepire dentro di te fino a quando non esplodono con la violenza di una tempesta, travolgendoti completamente.

E' un libro di una semplicità disarmante. Non ha bisogno di cornici, non ha bisogno di trama. E' una storia che esiste, e basta questo a renderla unica. E' un continuo scorrere di immagini dal sapore a volte dolce e a volte malinconico, ma che ti colpiscono sempre con la stessa intensità. E' tutto un insieme di piccoli instanti che si sommano dando vita a qualcosa di speciale.

Scommetto che a volte potresti trovare tutti i misteri dell'universo nella mano di una persona.

Ari è un ragazzo solitario e malinconico, arrabbiato col mondo intero, alla ricerca disperata di un posto nel mondo, alla ricerca disperata di se stesso. Non ha mai avuto amici stretti e per lui va bene cosi. Preferisce la solitudine alla compagnia, preferisce fuggire dalle emozioni piuttosto che provarle.
Poi arriva Dante. Pieno di vita, aperto, solare, allegro. Dante vede il mondo come una grande tela da riempire di arte e poesia, vede la bellezza dove Ari non ne trova alcuna, trova la vita quando per lui c'è solo distruzione.
Nastassja †☽❍☮♀☪✞✡♆☄☠Una giornata estiva li porta ad incontrarsi. Un breve scambio di parole di fa diventare amici. Un pomeriggio di pioggia cambia la loro vita per sempre.

Un altro segreto dell'universo: qualche volte il dolore è come una tempesta che veniva dal nulla. La mattinata estiva più limpida potrebbe terminare in un acquazzone. Potrebbe finire in tuoni e fulmini.

Questo è uno dei libri con la prosa migliore che abbia mai letto. Ogni parola è pura poesia. Ogni parola è intrisa di emozione, che sia rabbia, amore, tristezza o dolore. Ogni parola ti arriva dritta al cuore.

Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe è una meravigliosa storia di amicizia-e amore. Non ci sono aggettivi sufficienti a descrivere la bellezza di questo libro, non ci sono parole che gli rendano giustizia. Quindi vi dico semplicemente di leggerlo. Leggetelo, e amatelo.




Blogtour La Linea Sottile Denise Aronica-Terza Tappa!



Buongiorno a tutti, lettori!Oggi vi propongo un post speciale, si tratta della terza tappa del Blogtour di La Linea Sottile di Denise Aronica!
Sono davvero felicissima di far parte di quest'iniziativa e super emozionata per Denise e il suo libro, ma passiamo subito al contenuto di questo post!Nella prima tappa Franci ha presentato il romanzo con un piccolo estratto, mentre nella seconda Alessia ha parlato dei personaggi principali!
Oggi invece discuteremo dell'idea che sta alla base dell'intera storia: gli universi paralleli!Di seguito il calendario del Blogtour, il banner da condividere e un breve approfondimento sulle realtà alternative scritto direttamente da Denise!


CALENDARIO BLOGTOUR


18/06 Tappa #1 Coffee & Books (Presentazione del libro ed estratto)
21/06 Tappa #2 Il profumo dei libri (Presentazione dei personaggi)
24/06 Tappa #3 Sweety readers (Universi paralleli)
27/06 Tappa #4 Dreaming fantasy (Intervista)
30/06 Tappa #5 Diario di una dipendenza (Recensione in anteprima)
03/07 Tappa #6 Reading is believing (Conclusione e giveaway)

BANNER BLOGTOUR



<a href="http://denisearonica.blogspot.it/2014/06/calendario-blogtour-la-linea-sottile.html"> <img src="http://digilander.libero.it/notsosweetde91/la-linea-sottile-blogtour.png"> </a>


UNIVERSI PARALLELI

Facendo zapping un giorno qualche anno fa, mi è capitato di trovare un documentario che spiegava varie teorie sull'esistenza di possibili realtà alternative. Ne sono rimasta terribilmente affascinata e proprio dopo averlo visto è nata nella mia mente l'idea per scrivere La linea sottile. Mi è sembrato dunque che potesse essere carino riportarvi gli appunti che ho preso guardando quel documentario.
Essenzialmente parlano in breve - e in modo comprensibile senza grandi paroloni - di alcune tra le teorie più svariate. Io per il romanzo mi sono appropriata della seconda rivendendola in un modo tutto mio. Se volete saperne di più però vi tocca leggere il libro!

Sequenze che si ripetono

I nostri corpi sono composti da un enorme numero di atomi. È provato che tutte le sequenze di atomi si ripetono sempre. Più grande è la sequenza più lontano dobbiamo andare a cercare. Dunque teoricamente, se cerchiamo abbastanza lontano, potremo trovare un nostro alterego.

Realtà mutevole

Secondo uno studioso di meccanica quantistica la realtà cambia sempre quando non è osservata. Una volta messa a fuoco si focalizza su una possibilità escludendo automaticamente tutte le altre. 
Come possiamo sapere se queste realtà alternative esistono se scompaiono quando le guardiamo?
Gli scienziati sostengono che al momento della focalizzazione tutte le realtà possibili si fondano in una unica.
Invece c'è anche tra loro chi sostiene che ogni risultato diventi concretamene realtà in vari universi paralleli.

Universo gemello

Dov'è finita l'antimateria? Ogni particella di materia ha un'uguale e opposta particella di antimateria e, secondo gli scienziati, il big bang ha generato la stessa quantità di materia e antimateria. Questo vorrebbe dire che lì fuori da qualche parte c'è un universo gemello fatto di antimatieria. 

Che ne pensate?L'argomento degli universi paralleli è estremamente affascinante, spero che questo breve approfondimento vi sia piaciuto e che vi abbia incuriosito!

Vi ricordo che avete la possibilità di ricevere una copia speciale di La Linea sottile che include una novella extra, "Diario di un viaggiatore", un segnalibro e dedica!Per maggiori informazioni vi rimando direttamente alla pagina dedicata (cliccami)!

E per questa tappa è tutto!Non perdete il prossimo appuntamento col Blogtour su Dreaming Fantasy =)

Nuova Grafica + Musing Mondays #4: Bookish Superlatives


Buongiorno, lettori!Notate qualcosa di diverso?Ieri vi avevo accennato di voler cambiare grafica, ma anche che non avevo nessuna idea su cosa fare. Ma subito dopo aver pubblicato il post girando per internet mi sono imbattuta in una foto e mi è venuta l'idea per questa grafica!Ho deciso di fare qualcosa di molto molto semplice, e visto che tutto quel blu mi aveva un po' stancata sono ritornata ai colori chiari delle prime grafiche del blog!In questi giorni modificherò sicuramente qualcosina qua e là, ma nel complesso penso manterrò questa grafica qui fino alla fine dell'estate!
Ho anche cambiato il menu, era da tantissimo che volevo farne uno cosi!
E questo è tutto, che ne pensate?Spero vi piaccia!Consigli e suggerimenti sono ben accetti =)



Ed ora passiamo al post di oggi!Ieri ho passato tutto il pomeriggio a lavorare sulla grafica, quindi non ho avuto il tempo di scrivere il post di discussione che avevo in mente per il Musing Mondays di oggi, perciò vi propongo un piccolo meme che ho scoperto sul blog The Perpetual Page Turner, i Bookish Superlatives!Il titolo dice tutto, no?
Purtroppo con la traduzione in italiano è venuto a mancare l'effetto da "superlativo" vero e proprio, ma era troppo carino per non farlo!La mia versione è molto più corta rispetto all'originale, se volete vedere quella completa la trovate qui ;)




UN LIBRO CHE CON MAGGIOR PROBABILITA'...


Sarà una delle tue migliori letture del 2014


Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe

Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe Benjamin Alire Saenz
Preparatevi a sentir parlare per giorni di questo libro, l'ho amato troppo e sarà sicuramente uno dei preferiti di quest'anno!

Diventerà il tuo regalo di Natale per chiunque tu conosca

Marina

Marina Carlos Ruiz Zafon

Lanceresti per aria

The Coincidence of Callie & Kayden (The Coincidence, #1)

Con te sarà diverso Jessica Sorensen
Sono una delle poche lettrici a cui questo libro non ha fatto impazzire, e se già la storia non mi aveva entusiasmata più di tanto, quel finale è stato il colmo!Non so davvero cosa mi abbia trattenuta dal lanciarlo per aria!

Ti farà piangere

If I Stay (If I Stay, #1)

If I Stay Gayle Forman

Saresti in grado di leggere anche durante un terremoto

City of Heavenly Fire (The Mortal Instruments, #6)

City of Heavenly Fire Cassandra Clare
Durante la sua lettura, sarebbe potuto accadere qualsiasi cosa (terremoto compreso) e giuro che non me ne sarei accorta xD

Tramanderai ai tuoi figli

Harry Potter and the Sorcerer's Stone (Harry Potter, #1)

Harry Potter J.K. Rowling

Ti spezzerà il cuore in mille pezzi

Tiger Lily

Tiger Lily Jodi Lynn Anderson

Ti rallegrerà la giornata

Rebel Belle (Rebel Belle, #1)

Rebel Belle Rachel Hawkins
La Hawkins è sempre una garanzia quando vuoi una lettura leggera e divertente, e Rebel Belle ne è l'esempio perfetto!Avevo un sorriso stampato in faccia per tutta la lettura!

Continuerai ad abbandonare

Beautiful Darkness (Caster Chronicles, #2)

La Diciassetessima Luna Kami Garcia e Margaret Sthol
Non so cosa mi stia succedendo con questo libro, il primo volume l'avevo amato ma sembra che questo non riesca proprio a leggerlo!L'ho già iniziato e abbandonato due/tre volte xD

UN LIBRO CHE...

Osa essere diverso

Crank. Cronaca di una dipendenzaEvery Day (Every Day #1)

Crank Ellen Hopkins e Ogni Giorno David Levithan

E' vestito in modo migliore

For Darkness Shows the Stars (For Darkness Shows the Stars, #1)

For Darkness Shows the Stars Diana Peterfreund
Qui non sapevo se si intendesse un vero e proprio vestito o una semplice cover molto bella...nel dubbio ho scelto questa che rispecchia entrambi xD

Ha una prosa adorabile

Shatter Me (Shatter Me, #1)

Shatter Me Tahereh Mafi
Un po' prevedibile ma non potevo nominare altro, no?

UN PERSONAGGIO CHE...

Diventerà con maggior probabilità famoso per il suo talento

If I Stay (If I Stay, #1)

Mia di Resta anche domani

Ha i tratti più unici

Lola and the Boy Next Door (Anna and the French Kiss, #2)

Lola di Lola and the Boy Next Door
Lola, amante dei costumi che ne cambia almeno uno al giorno, ha un senso dello stile che definire unico è anche poco!

E' cambiato di più di più durante il corso del libro/serie

Shatter Me (Shatter Me, #1)All the Truth That's in Me

Juliette di Shatter Me e Judith di All The Truth That's In Me

Coppia più carina

Eleanor & Park

Eleanor e Park di Per una volta nella vita
Sono la coppia più adorabile del mondo, come non nominarli?