Mini-recensioni: Nimona, Attachments, La Straniera



Cosa significa, "ci sono regole"?Perché dovresti seguire le regole?Non è quello l'intero punto dell'essere un cattivo, non seguire le regole?


Nimona è in assoluto la mia prima graphic novel, e se inizialmente ero un po' insicura su quanto mi sarebbe effettivamente piaciuta (per qualche motivo ho sempre pensato che le graphic novel non facessero per me), mi sono ritrovata a divorarla in un pomeriggio. 

Si tratta di una storia ambientata in un mondo medioevale (dove tuttavia è presente anche la tecnologia) che si incentra su tre personaggi principali: Nimona, Ballister Blackheart e Ambrosius Goldenloin. Tutto ha inizio quando Nimona, una ragazza con la capacità di trasformarsi in qualsiasi essere vivente, animale o umano, si propone come aiutante del malvagio Ballister Blackheart, che è apparentemente il cattivo della storia. Ma ciò che ho amato di più di Nimona è proprio il modo in cui la Stevenson gioca sulle identità dei personaggi: in questa graphic novel le linee tra chi è buono e cattivo, tra ciò che è giusto e sbagliato, si confondono sempre di più ad ogni pagina. In più la Stevenson affronta anche tanti altri temi importanti: amicizia, fiducia, vendetta, morale..tutti elementi che arricchiscono ancora di più la storia.

Come avrete capito Nimona mi ha appassionato davvero tanto e sono felice di avergli dato una possibilità, perché adesso sono decisa a prendere ogni altro lavoro della Stevenson al più presto. 



Finora ho amato ogni singolo libro e novella di Rainbow Rowell, ed ero sicura che Attachments non facesse eccezione. In realtà questo libro non si è rivelato all'altezza dei suoi altri romanzi, ma mi è piaciuto tanto in ogni caso, e poi si tratta pur sempre del suo primo lavoro in assoluto, quindi la presenza di elementi non del tutto convincenti è più che comprensibile.

Attachments ha una struttura un po' particolare, nel libro infatti si alterna la narrazione degli eventi dal punto di vista del protagonista principale, Lincoln, e lo scambio di email tra altri due personaggi significativi, Jennifer e Beth (che Lincoln, a causa del suo lavoro, finisce col leggere). La storia che ne emerge è sicuramente molto originale, e la Rowell riesce anche a rendere gli eventi che portano al finale abbastanza realistici. Ovviamente la cosa che ho più apprezzato del libro è la freschezza della storia e le relazioni che si instaurano tra i personaggi, oltre allo stile dell'autrice che ho imparato ad amare con gli altri suoi titoli. 
In più ho anche adorato la scelta di ambientare la storia alla fine degli anni '90, a ridosso del nuovo millennio, quando computer ed email erano ancora una novità per molti. 


Ce ne ho messo di tempo, ma alla fine mi sono decisa anch'io a leggere La straniera. E devo dire che non mi ha affatto delusa. Come serie mi ha sempre intimidito abbastanza, un po' per le dimensioni di ogni volume, un po' perché non ho molto esperienza con i libri storici e non avevo idea di cosa aspettarmi. Ma la Gabaldon è riuscita a conquistarmi totalmente con la sua scrittura, i suoi personaggi e le ambientazioni che troviamo nel libro. 

Ammetto che ho avuto un po' di difficoltà con i capitoli iniziali, ma dopo aver superato il primo centinaio di pagine, il viaggio di Claire mi ha appassionato moltissimo, e mi sono ritrovata a finire il libro in pochi giorni. 

La storia è piena di svolte inaspettate e colpi di scena, e se l'aspetto principale è il romance, c'è anche da dire che La Straniera ruota attorno a moltissimi altri temi ed elementi che vengono esplorati dalla Gabaldon e che contribuiscono a rendere il romanzo semplicemente unico.

24 commenti:

  1. La Straniera ❤ Amo ❤ Dato che ho finalmente la mia copia cartacea lo rileggerò a breve probabilmente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii *__* Io probabilmente continuerò un po' con la serie tv prima di lanciarmi col secondo volume!

      Elimina
  2. Ti dirò che anche io "Attachments" me l'aspettavo diverso - mi è piaciuto alla fine dei conti e non so esattamente cosa mi aspettassi di trovare, ma prima di leggerlo mi ero fatta un'altra idea di come sarebbe stata la storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem xD Ammetto di non essermi nemmeno informata più di tanto sulla trama, ma pensavo che la storia sarebbe stata sviluppata in modo diverso xD

      Elimina
  3. Nimona ce l'ho da leggere anch'io, in inglese, spero di farcela prima o poi.
    La Rowell è magnifica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso avrai problemi, è davvero scorrevolissimo *__*

      Elimina
  4. Devo assolutamente leggere la Gabaldon!

    RispondiElimina
  5. Anche io sono una principiante in fatto di graphic novels, ma Nimona vorrei recuperarlo, invece sono una delle poche pecore nere a non aver apprezzato La straniera, la protagonista mi è antipatica e nella trama c'è troppo romance per i miei gusti, quindi l'ho abbandonato a metà senza rimpianti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me per iniziare è davvero ottimo Nimona *__* Ahh beh in effetti come libro non è per tutti, poi è anche molto lungo xD

      Elimina
  6. The Attachments è davvero un libro molto carino e originale, la sua struttura è stata la mia parte preferita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho amato la struttura con le email *__*

      Elimina
  7. Nimona inizia ad incuriosirmi parecchio *o* ne parlate tutti stra-bene!
    Attachments a dire il vero invece mi ispira poco >.<
    La straniera devo assolutamente decidermi a leggerlo... ieri sera ho visto la prima puntata della seconda stagione della serie tv e asdfghjklahfjhafjhaf *o*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahh io con la serie tv invece sono ferma, devo continuarla *__* Comunque sii devi assolutamente leggerla anche tu Nimona!

      Elimina
  8. Di Nimona ultimamente ne sento parlare ovunque. Vorrei tanto prenderlo! Sarebbe anche la mia prima graphic novel, se non contiamo Clockwork angel, che avevo letto tradotta in un sito XD
    La straniera è un altro libro che voglio leggere da molto! *w*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho aspettato anni prima di iniziarlo, ma alla fine sono contenta di averlo letto *_*

      Elimina
  9. Finalmente mi sono deciso a prendere qualcosa della Rowell, mi sono buttato sul sicuro e ho semplicemente preso la novella Kindred Spirits in formato cartaceo e dovrebbe arrivarmi a breve. Almeno in questo modo posso farmi un'idea del suo stile senza dovermi "impegnare" in qualcosa di più articolato e, se mi piacerà ciò che leggo ovviamente prenderò qualcos'altro di suo, altrimenti posso dire di averci provato ahah :)
    Vorrei tanto leggere Outlander per iniziare a vedere la serie tv, visto che viene elogiata da tutti, ma la mole dei singoli libri e dell'intera serie mi intimoriscono un bel po' :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo, Kindred Spirits l'ho trovata carinissima, poi fammi sapere cosa ne pensi *__*
      Guarda il primo libro dopo un po' si legge anche in modo abbastanza scorrevole, con i seguiti invece penso di prendermela con molta molta calma xD

      Elimina
  10. Della Gabaldon ho La Straniera e L'amuleto d'ambra, ma ancora non mi decido a iniziarli! Magari ne approfitterò del periodo estivo per fare questo viaggio nel tempo e nello spazio :D
    Bello il tuo tris di recensioni!
    un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria ^^ Sii se poi la inizi fammi sapere ^^

      Elimina
  11. Io ho adorato Attachments. E' uno dei miei libri preferiti della Rowell (ma d'altronde tutti i suoi libri sono i miei preferiti), a pari merito con Landline e Carry On e prima di Eleonor & Park che non mi ha entusiasmato moltissimo (ovviamente Fangirl è nel paradiso dei libri!)!
    M'ispira un sacco Nimona, devo assolutamente leggerlo! Ma...sono io o i disegni sembrano un sacco quelli della Rowell in Fangirl e Carry On?
    Se devo essere sincera a me La straniera (nella nuova traduzione) è piaciuta molto, poi con i libri seguenti effettivamente va un po' in discesa, secondo me si basa molto sulla traduzione, la prima è decisamente penosetta!
    Un bacio!
    -B

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii si tratta della stessa autrice!
      Non sei la prima ad affermare che i seguiti non sono poi così belli, infatti penso di continuare la serie con molta calma xD

      Elimina
  12. La straniera è uno dei miei libri preferiti....anche se poi volumi sono tanti e la serie perde un po'

    RispondiElimina
  13. La straniera è uno dei miei libri preferiti....anche se poi volumi sono tanti e la serie perde un po'

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)