Weekly Recap #84 + June TBR

Buon sabato, lettori!In vista dell'inizio della Shatter Me Read-Along (che partirà domani qui sul mio blog), pubblico anche questa settimana il Weekly Recap con un giorno di anticipo :)



Rubrica settimanale ideata dal blog che consiste nel fare un riepilogo dei post, delle letture e delle entrate libresche della settimana!

Post della settimana



In my mailbox

8
Sweet Reckoning (The Sweet Trilogy, #3)Out of the EasyCity of Heavenly Fire (The Mortal Instruments, #6)Doll Bones: La bambola di ossa

Sweet Reckoning Wendy Higgins (ebook)
Out of the easy Ruta Sepetys (ebook)
City of Heavenly Fire Cassandra Clare (ebook)
Doll Bones Holly Black (cartaceo)

Finalmente è uscito City of Heavenly Fire!Non essendo in grado di aspettare l'arrivo del cartaceo, l'ho iniziato in ebook l'altro giorno e lo sto divorando, nonostante mi fossi ripromessa di leggerlo con calma!Sweet Reckoning è il terzo volume della serie Sweet Evil (qui la recensione), e anche se non si tratta di una serie che ho completamente amato, l'ho trovata comunque una bella trilogia, una delle poche sugli angeli che mi hanno convinto, e sono curiosa di vedere come terminerà la storia!Out of the easy ve l'avevo già presentato in una delle puntate di Friday Finds, mentre Doll Bones mi è arrivato inaspettatamente dalla Mondadori e sono davvero curiosissima di leggerlo!

Letture della settimana

The Witch of Duva (The Grisha, #0.5)The Too-Clever Fox (The Grisha, #2.5)


The Witch of Duva Leigh Bardugo

The too-clever fox Leigh Bard


Questa settimana ho iniziato due libri diversi, continuando a leggere quello che avevo già cominciato, e non sono riuscita a finire niente oltre alle due novelle della serie Grisha, entrambe molto carine!

Sto leggendo...

Rebel BelleSiege and Storm (The Grisha, #2)

Rebel Belle Rachel Hawkins

Siege and Storm Leigh Bardugo
City of Heavenly Fire Rachel Hawkins
Con Siege and Storm inizialmente ho avuto qualche difficoltà!Ho letto il primo volume un bel po' di tempo fa e non ricordavo quasi niente della trama, ma già dopo qualche capitolo sono riuscita a entrare nella storia e per adesso lo sto adorando!Lo stesso vale per Rebel Belle, ma quanto è divertente la protagonista?Passando a COHF invece, sono arrivata più o meno a metà libro e che dire, amo la Clare e questo libro è meraviglioso, non voglio che finisca!
Prossime letture!

For Darkness Shows the Stars (For Darkness Shows the Stars, #1)Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe

For Darkness Shows the Stars Diana Peyerfreund
Aristotle and Dante Discover the secrets of the universe Benjamin Alire Saenz

TBR DI MAGGIO

Dorothy Must Die (Dorothy Must Die, #1)Through the Ever Night (Under the Never Sky, #2)For Darkness Shows the Stars (For Darkness Shows the Stars, #1)


Siege and Storm Leigh Bardugo

Prodigy Marie Lu
Where She Went Gayle Forman
For Darkness Shows the stars Diana Peterfreund
Neverfall Brodi Ashton
The Witch of Duva Leigh Bardugo
Love Letters to the dead Ava Dellara
Rebel Belle Rachel Hawkins
Through The Ever Night Veronica Rossi
Dorothy Must Die Danielle Paige


TBR DI GIUGNO

Through the Ever Night (Under the Never Sky, #2)For Darkness Shows the Stars (For Darkness Shows the Stars, #1)Aristotle and Dante Discover the Secrets of the UniverseThe Museum of Intangible Things

Don't You Forget About MeRebel BelleThe Dream Thieves (The Raven Cycle, #2)Sweet Reckoning (The Sweet Trilogy, #3)Out of the Easy

The Dream Thieves Maggie Stiefvater
Rebel Belle Rachel Hawkins
Don't You Forget About Me Kate Karyus Quinn
Through The Ever Night Veronica Rossi
For Darkness Shows the Stars Diana Peyerfreund
Aristotle and Dante Discover the secrets of the universe Benjamin Alire Saenz
Sweet Reckoning Wendy Higgins 
Out of the easy Ruta Sepetys 

Cover della settimana

Rain (Paper Gods, #2)

Rain Amanda Sun

Spazio note
La cover di Rain è stupenda proprio come quella di Ink, ma il primo volume è stato una vera delusione e non penso proprio leggerò questo sequel!
La TBR di giugno sono decisa a completarla, questo mese dovrei avere molto più tempo libero!
Come ho detto domani inizia la read-along di Shatter Me (a proposito ho già contattato tutti i partecipanti via email), mentre lunedi vi proporrò un bel survey nella rubrica Musing Mondays, e in settimana pubblicherò un post con tutte le uscite di giugno!

Recensione To all the boys i've loved before Jenny Han

Buongiorno, lettori!Oggi vi propongo la recensione di un libro davvero carinissimo, To all the boys i've loved before di Jenny Han, la stessa autrice di L'estate nei tuoi occhi uscito da poco qui in Italia!La review è un po' più corta del solito, ma non c'è molto da dire su questo libro: è una storia carina, dolce e leggera, perfetta per tutti i fan del contemporary YA!In questo periodo avevo proprio bisogno di una lettura del genere e ora non vedo l'ora di leggere anche gli altri libri della Han :D
Non vi svelerò molto della trama, io l'ho iniziato sapendo poco e niente sulla storia e scoprirla pagina per pagina è stato fantastico, anche perché mi aspettavo qualcosa di completamente diverso!





Titolo: To all the boys i've loved before
Autore: Jenny Han
Editore: Simon & Schuster
Pagine: 288
Trama:
To all the boys I've loved before è la storia di Lara Jean, che non ha mai confessato le sue cotte ma ha scritto per ogni ragazzo una lettera su cosa provava, l'ha sigillata e nascosta in una scatola di lettere sotto il  letto. Ma un giorno Lara Jean scopre che, in qualche modo, la sua scatola segreta è stata spedita, portando tutte le cotte dal suo passato a confrontarsi con lei riguardo le sue lettere: il suo primo bacio, il ragazzo del campo estivo, perfino l'ex-ragazzo di sua sorella, Josh. Mentre impara ad affrontare faccia a faccia i suoi amori passati, Lara Jean scopre che, dopo tutto, qualcosa di buono potrebbe venir fuori da queste lettere.


Lara Jean non si è mai dichiarata apertamente ad un ragazzo. Ogni volta che ha preso una cotta per qualcuno, ha scritto una lettera esprimendo senza freni tutto ciò che provava, per poi chiuderla, metterla insieme a tutte le altre e non inviarla mai. 
Love letters
Scrivere lettere per lei è sempre stato un ottimo metodo per superare cotte non corrisposte, ma quando la scatola che le conteneva scompare, e le lettere vengono misteriosamente inviate a tutti i rispettivi destinatari, Lara Jean deve fare i conti con i ragazzi del suo passato: il suo primo bacio, una cotta estiva, il ragazzo più popolare della scuola, l'ex di sua sorella Margot. Ora che tutti sanno la verità, Lara deve trovare un modo di risolvere la situazione prima che sfugga dal suo controllo, e prima che Margot scopra cosa provava per il suo ex.

Quando qualcuno è stato via per tanto tempo, all'inizio cerchi di ricordare tutte le cose che vuoi dire loro. Cerchi di mantenere traccia di tutto nella tua testa. Ma è come cercare di tenere un pugno di sabbia: tutte le piccole parti scivolano dalla tua mano, e ti ritrovi ad afferrare solo aria e pietruzze.


To all the boys i've loved before è molto più di una classica storia d'amore adolescenziale. Affronta si l'amore, ma in tutte le sue forme e sfumature, dall'amore che tiene unita la famiglia al legame speciale tra sorelle all'amicizia al percorso di crescita che Lara affronta.

Lara è un personaggio davvero adorabile. Ha sempre vissuto all'ombra di sua sorella, seguendola in tutto e per tutto e cercando sempre di essere come lei, e quando Margot lascia casa per frequentare l'università in Scozia, Lara Jean si sente completamente persa. In mancanza di una madre, morta quando Lara era una bambina, è sempre stata Margot a occuparsi di tutto, a prendersi cura di lei e la loro piccola sorellina Kitty. Ma ora che lei è lontana da casa, Lara dovrà imparare a uscire dall'ombra in cui si trova per diventare la ragazza forte e indipendente che ha sempre voluto essere.
Wity Love From Me To You  | via Tumblr

L'amore spaventa: cambia; può andare via. Ma ciò è parte del rischio. E io non voglio avere più paura.

La storia d'amore che nascerà tra Lara e uno dei ragazzi a cui aveva scritto le lettere è davvero dolcissima. Cattura perfettamente l'innocenza e la freschezza dei primi amori adolescenziali, senza cadere nello sdolcinato. Il libro termina un po' in sospeso, ma è decisamente intuibile cosa succederà alla fine tra i due.

Non vedo comunque di poter leggere il seguito (purtroppo dovremo aspettare fino al 2015 per averlo), e l'altra serie della Han, Summer, che cercherò di iniziare sicuramente al più presto.


Musing Mondays #2 La sindrome del secondo libro

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti!Dopo settimane e settimane di assenza, ho finalmente deciso di riprendere la rubrica Musing Mondays, dedicata alle discussioni di vario genere sui libri, e proporvi un argomento di cui volevo parlare già da un po': i sequel, o più precisamente, la classica sindrome del secondo libro. 

Rubrica che consiste nel parlare ad ogni appuntamento di un tema diverso riguardante il mondo della lettura o dei blog letterari.


La sindrome del secondo libro

Quante volte vi è capitato di restare delusi da un seguito di un libro che avevate amato?Quante volte avete pensato di non poter resistere fino all'uscita di un sequel, e quando finalmente è uscito avevate ormai dimenticato quasi completamente la storia e perso tutta la voglia di leggerlo?O ancora, quante volte avete letto un romanzo autoconclusivo e desiderato di scoprire cos'è successo a quei personaggi tanto amati?
Il cosiddetto "libro di mezzo" è un po' amato, un po' odiato, da tutti, compresa me. 

Ho un rapporto un decisamente particolare con i sequel. Se da un lato vorrei che ci fosse sempre un seguito a qualsiasi libro mi capita di leggere, anche quelli autoconclusivi, dall'altro a volte finisco per odiare una serie proprio perché il sequel mi ha delusa o perché non è stato all'altezza del primo volume. Alcuni esempi?
PINK | via TumblrProprio l'altro giorno ho finito di leggere To all the boys i've loved before di Jenny Han, e anche se sono più che sicura che sia autoconclusivo, nel momento in cui ho voltato l'ultima pagina ho desiderato che avesse un sequel, un po' perché mi è piaciuto molto più di quanto mi aspettassi e mi ero innamorata dei personaggi, un po' perché l'ho divorato senza nemmeno accorgermene e il finale mi ha lasciata decisamente spiazzata.
Ieri sera invece ho iniziato Siege and Storm di Leigh Bardugo (seguito di Shadow and Bone), ed è stato un po' difficile recuperare l'interesse per una storia che ormai avevo quasi del tutto dimenticato, nonostante abbia amato il primo volume.

Insomma i sequel sono libri un po' particolari, e soprattutto nelle trilogie o nelle serie, sono fondamentali, almeno per me, perché sono ciò che mi fanno scegliere tra l'abbandonare o continuare la saga in questione.
I seguiti non solo devono esser capaci di far rinascere la scintilla d'interesse del lettore, ma devono anche mettere tutti i pezzi della storia insieme e costruire la trama principale della serie, il tutto cercando di essere all'altezza del primo volume.
Ma nella maggior parte dei sequel la trama risulta fin troppo povera e sembra trascinarsi, i personaggi si appiattiscono e i pochi elementi di novità (di cui uno è quasi sempre un triangolo amoroso) non riescono a coinvolgere per niente il lettore. Tra tutti i sequel che ho letto quelli peggiori sono forse stati sicuramente Torment della Kate (che mi ha fatto completamente perdere l'interesse per la serie), Il richiamo della sirena della Rayburn, e un po' più recentemente Fragility della Maizel e Enders di Lissa Price, che mi hanno deluso davvero moltissimo.
Things about books
C'è stato un periodo in particolare in cui ogni sequel che veniva pubblicato era quasi identico agli altri, e la storia era sempre la stessa: per buona parte del libro non succede niente, la protagonista entra in crisi e inizia ad avere problemi col ragazzo/ragazzi e assistiamo a pagine e pagine di dilemmi interiori, poi accade finalmente qualcosa e il romanzo termina con un bel cliffhanger giusto per fare in modo che i lettori leggano il terzo libro.
Ma ovviamente (e fortunatamente), ci sono tante eccezioni. Ultimamente ho letto Prodigy di Marie Lu e l'ho adorato anche più di Legend, per non parlare di serie come quella di Shatter Me o quelle di Richelle Mead che non fanno che migliorare di volume in volume, o di Demonglass della Hawkins che è forse il mio sequel preferito in assoluto.

Altro enorme problema dei sequel?La lunghissima attesa per averli. Ci sono alcuni libri che ho amato davvero moltissimo, e di cui ho aspettato l'uscita italiana per cosi tanto tempo che alla fine ho dimenticato anche perché mi erano piaciuti cosi tanto. Questa è una delle ragioni per cui ho iniziato a leggere in lingua. Al massimo per un sequel dobbiamo aspettare un anno, a volte anche meno. Con i libri italiani?Se ci va bene, aspettiamo anni (come i volumi conclusivi di L'accademia dei vampiri), altrimenti ci sono serie di cui non avremo mai un seguito, come Schegge di Me il cui sequel molti si sono rassegnati a leggerlo in lingua.

E con questo mi fermo qui, ho già scritto decisamente troppo xD Ora sono curiosa di conoscere la vostra opinione!Cosa ne pensate dei sequel?Avete mai incontrato serie che soffrono della "sindrome del libro di mezzo"?E in tal caso avete continuato o abbandonato la saga in questione?

Giveaway: libro a scelta + Wreck This Journal

Buona domenica, lettori!E' da un po' di tempo che non organizzo un bel giveaway qui sul blog (l'ultimo se non sbaglio è stato in occasione del blogoversary), cosi ho deciso di farne uno un po' per festeggiare i 1000 followers e un po' perché nelle ultime settimane sono stata quasi completamente assente dalla blogosfera e mi sono dedicata pochissimo al blog. E poi l'estate sta finalmente arrivando!Quale occasione migliore per festeggiare?


Si tratta del classico giveaway ad estrazione in cui vi basterà commentare e compilare il form per partecipare!Tuttavia ho pensato di fare qualcosa di un po' diverso e oltre a mettere in palio un libro a scelta tra i titoli proposti, ho deciso di aggiungere anche una copia di Wreck This Journal, che vi ho presentato nel Weekly Recap di ieri!

Dunque in realtà si tratta di due mini-giveaway:
-Giveaway #1: una copia di Wreck This Journal
-Giveaway #2: un libro a scelta tra diversi titoli proposti (italiani e in lingua)

Quindi due sono i giveaway, due sono i premi, e due saranno i vincitori!
Potete partecipare a entrambi i giveaway, o anche a uno solo!Vi basterà specificarlo nel form di partecipazione!

GIVEAWAY #1 WRECK THIS JOURNAL

Per chi non lo conoscesse si tratta di una sorta di diario dove ad ogni pagina c'è un determinato "compito da portare a termine". Il titolo Wreck this Journal è davvero azzeccato, perché i compiti in questione sono uno più distruttivo dell'altro (strappare e ricomporre pagine, portarlo sotto la doccia, saltarci sopra ecc).
Ogni pagina lascia la più completa libertà e tanto tanto spazio alla propria creatività, molte persone infatti hanno trasformato i loro Wreck this Journal in vere e proprie opere d'arte!
Ed ecco alcuni esempi!



GIVEAWAY #2 LIBRO A SCELTA

Quando si tratta di scegliere libri da mettere in palio sono sempre super indecisa, cosi ho finito anche questa volta per prendere diversi titoli tra le ultime letture e lasciare a voi la libertà di scegliere quello che preferite!
Potete scegliere tra 7 titoli, 3 in italiano e 4 in lingua!
Sono tutti i libri che ho amato e che spero piaceranno anche a voi!Per partecipare a questo giveaway vi basterà compilare il form e commentare (se non l'avete già fatto) la recensione del romanzo che desiderate vincere!
E' probabile che, in caso di vincita, cambierete idea sul libro che volete ricevere, quindi non preoccupatevi!Potrete sempre scegliere un altro titolo!

Love Letters to the DeadPanicEverneath (Everneath, #1)







Ricapitolando, per partecipare al giveaway dovete:
-Compilare il form
-Commentare questo post
-Commentare la recensione del libro che volete vincere (se non l'avete già fatto e se partecipate al giveaway #2)
FORM GIVEAWAY




E questo è tutto!Il giveaway terminerà il 10 giugno, e l'11 provvederò a fare l'estrazione e pubblicare i risultati!
Buona fortuna e ancora buona domenica a tutti!

Weekly Recap #83

Buon sabato, lettori!Oggi in via eccezionale posto un nuovo velocissimo appuntamento con Weekly Recap, mentre domani sul blog vi aspetta la sorpresina di cui vi parlavo la scorsa settimana ;)


Rubrica settimanale ideata dal blog che consiste nel fare un riepilogo dei post, delle letture e delle entrate libresche della settimana!

Post della settimana



In my mailbox




Wreck this Journal Keri Smith

Questa settimana un solo acquisto, che non è nemmeno un vero e proprio libro. Ho scoperto Wreck this Journal su un blog americano e non appena l'ho visto me ne sono innamorata, non potevo non comprarlo!Per chi non lo conoscesse si tratta di una sorta di diario dove ad ogni pagina c'è un determinato "compito da portare a termine". Il titolo Wreck this Journal è davvero azzeccato, perché i compiti in questione sono uno più distruttivo dell'altro (strappare e ricomporre pagine, portarlo sotto la doccia, saltarci sopra ecc). Vi terrò aggiornati sui miei progressi con il libro ;)

Letture della settimana

Where She Went (If I Stay, #2)To All the Boys I've Loved Before (To All the Boys I've Loved Before, #1)

Where She Went Gayle Forman
To All the boys I've Loved Before


Where She Went è stato stupendo (qui la mia adorante recensione), non ci sono altre parole per descriverlo. To all the boys i've loved before l'ho iniziato perché mi ispirava troppo e l'ho divorato, è un libro davvero carinissima e la protagonista è adorabile!Presto la recensione!

Sto leggendo...

Rebel Belle

Rebel Belle Rachel Hawkins
Finalmente ho cominciato Rebel Belle!Sono solo ai primi capitoli e anche se la storia è decisamente diversa da come me l'aspettavo, mi sta piacendo!Poi lo stile della Hawkins mi è davvero mancato!
Prossime letture!

For Darkness Shows the Stars (For Darkness Shows the Stars, #1)

For Darkness Shows the Stars Diana Peyerfreund


Il prequel di questa serie mi è piaciuto tantissimo, e spero di riuscire a iniziare il primo volume almeno entro la fine di maggio!

TBR DI MAGGIO

Rebel BelleDorothy Must Die (Dorothy Must Die, #1)Through the Ever Night (Under the Never Sky, #2)For Darkness Shows the Stars (For Darkness Shows the Stars, #1)Siege and Storm (The Grisha, #2)The Witch of Duva (The Grisha, #0.5)


Siege and Storm Leigh Bardugo
Prodigy Marie Lu
Where She Went Gayle Forman
For Darkness Shows the stars Diana Peterfreund
Neverfall Brodi Ashton
The Witch of Duva Leigh Bardugo
Love Letters to the dead Ava Dellara
Rebel Belle Rachel Hawkins
Through The Ever Night Veronica Rossi
Dorothy Must Die Danielle Paige

Cover della settimana


Everything leads to you Claudia Gray

Spazio note
La cover della settimana è semplicemente meravigliosa, me ne sono innamorata non appena l'ho vista *__* Come ho detto domani vi aspetta la sorpresina di cui vi parlavo negli scorsi giorni, in più domani dovrei avere la giornata abbastanza libera e cercherò di programmare tutti i post della settimana!